AAA cercasi eco-giardiniere per Buckingham Palace

regina_elisabetta_seconda

Avete uno spirito davvero green e una grande confidenza con le piante? Sapreste riciclare il modo eco-sostenibile tutti rifiuti di un giardino e di una stalla? Bene, allora probabilmente potrete presentarvi a Buckingham Palace per un colloquio con la regina Elisabetta.

Sì, perché proprio in questi giorni, la regina d’Inghilterra ha messo un’inserzione per cercare un nuovo giardiniere particolarmente eco e in grado di svolgere alcune importanti mansioni: curare e mantenere in modo perfetto i fiori, le aiuole e le piante da frutto dei 17 ettari di terreno e giardino che circondano palazzo reale, sapere riciclare il 99% per cento dei rifiuti prodotti da giardino e scuderie reali, partecipare allo sviluppo di piante e animali selvatici nei giardini, apprezzare e prendersi cura dei cagnolini di sua Maestà (che corrono liberamente nel giardino reale) e avere conoscenze comprovate in tema di “orticoltura organica”.

A quanto pare, quest’ultima richiesta arriva dal principe Carlo, particolarmente sensibile ai temi dell’ambiente, della biodiversità, del riciclo e grande appassionato di parchi, che cerca di sensibilizzare un po’ tutta la famiglia.

Lo stipendio per l’eco-giardiniere è di 15.000 sterline, che corrispondono a circa 18.000 euro l’anno, il che conferma, secondo i punti di vista, l’estrema oculatezza reale.
Volete comunque candidarvi? Non resta che inviare la vostra domanda (entro il 13 febbraio) direttamente sul sito web della Famiglia reale!

Verdiana Amorosi

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook