pollai_urbani

Sembra proprio che dopo gli orti urbani, la nuova e dilagante tendenza del momento sia il pollaio urbano che si sta diffondendo sempre più nelle aree cittadine. Insomma, la chioccia fa tendenza. Molte amministrazioni locali stanno finalmente rivedendo le normative igienico – sanitarie riguardanti l’allevamento di animali da cortile, rendendole più flessibili e contribuendo all’espansione di tale fenomeno.

Sempre più persone sembrano apprezzare la compagnia delle galline che, oltre a fornire giornalmente uova fresche, mantengono pulito il cortile dagli insetti donandogli anche un certo tocco di colore.

Per allevare questi simpatici pennuti la prima cosa di cui avrete bisogno, oltre al vostro impegno, è un pollaio; questi possono essere di diverse fogge: ne esistono di estremamente semplici ma non vanno neanche dimenticati quelli più sofisticati e accessoriati.

Vogliamo mostrarvi 8 dei più bizzarri pollai scovati nella rete.

1. La Stia di Mitchell Snyder

snyder

Il pollaio ideato da Mitchell Snyder unisce il design di una moderna casa prefabbricata, allo stile green di un florido tetto verde. La stia si trova a Portland, in Oregon, e ospita comodamente cinque polli in un ambiente ben illuminato e ventilato. La stia possiede un’area all’aperto protetta da una rete metallica, dove gli animali possono razzolare comodamente. Il suo design si integra perfettamente con la casa del 1924 che lo ospita.

2. Pollaio moderno in cedro rigenerato

modern_coop

Questo pollaio è rustico pur avendo un design estremamente moderno. La struttura è realizzata con listelli di cedro recuperato e possiede un tetto in fibra di vetro. Può essere spostato facilmente ed è facile da pulire grazie alla grande porta laterale, utile anche per prelevare le uova. Può essere integrato da un kit che permette di realizzare un percorso mobile protetto che impedisce ai polli di essere molestati da altri animali durante le loro passeggiate all’aperto.

3. Casa Kippen

kippen

Anche Casa Kippen è dotata di un bel giardino pensile che consente nel medesimo spazio di allevare polli e dedicarsi al giardinaggio. La stia è stata progettata per essere modulare e facilmente modificabile secondo le esigenze dei clienti, pur mantenendo un design moderno e un’elevata praticità d’utilizzo.

4. Il piccolo fienile

little_barn

Questo pollaio è ispirato ai fienili tradizionali rossi che spesso si vedono nelle fattorie di oltremanica. Viene prodotto in Inghilterra ed è realizzato in vetroresina. È molto pratico ed igienico grazie al tetto incernierato che si apre a ribalta facilitando le operazioni di pulizia e manutenzione.
Le pareti della struttura sono foderate con una speciale schiuma isolante che mantiene caldi gli animali durante l’inverno. Il nido per la cova è posto lateralmente e risulta molto comodo per la raccolta delle uova.

5. Modello Mozambico

mozam
Questo pollaio, dalle linee essenziali e dall’aspetto rustico, si trova in Mozambico. È interamente realizzato con materiali naturali in particolare con bambù africano. Decisamente essenziale ma eco-compatibile al 100%. Notate la bellezza della pietra posta sul tetto per impedire che il vento lo porti via.

6. La stia di Lyanda Haupt

haupt

Lyanda Haupt dopo aver perso alcune galline che teneva in un pollaio di fortuna per zampa di procioni e furetti selvatici si è ripromessa che avrebbe realizzato qualcosa di meglio per i suoi animali. E ci è riuscita. La sua creazione è realizzata con diversi materiali, alcuni dei quali riciclati, ed è rialzato da terra. Il design è caratterizzato da colori molto accesi e da una grande porta frontale che permette di effettuare comodamente le operazioni di pulizia. Gli animali possono invece uscire a loro piacimento da una piccola porta laterale che da in un cortile recintato dove possono razzolare in sicurezza.

7. Il pollaio Morris Traveller

maurice
La stia del signor Michael Thompson è decisamente originale ed insolita: è infatti realizzata sul pianale di una Morris Traveller del 1970. Dopo aver tagliato l’anteriore della vecchia autovettura si è cimentato nella ristrutturazione dell’interno posteriore atto ad ospitare gli amati polli. Il risultato come potete vedere in foto è veramente sorprendente.

8. Stia Catawba

catawba
Il pollaio Catawba è stato progettato per essere facilmente costruito da chiunque grazie a poche semplici istruzioni. Il suo ideatore, il designer David Bissette vende il “libretto di istruzioni” che spiega come fare. La stia a forma di A possiede un ampio spazio rialzato nella parte superiore dove gli animali possono riposare mentre la parte bassa è aperta direttamente sul suolo per razzolare. La pulizia è consentita attraverso delle aperture a ribalta poste nella parte alta della struttura.

Insomma, è proprio vero.. meglio un uovo oggi che una gallina domani.

Lorenzo De Ritis

 

 

 

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram