libellule-cover

Come attirare le libellule nel nostro giardino? Ci sono diversi modi per creare un habitat naturale e attirare questi vivaci e colorati insetti che tengono lontane zanzare e moscerini di cui vanno ghiotti. Ecco allora cosa fare se si possiede un piccolo spazio in cui creare una fonte d’acqua.

Le libellule sono insetti che, da un punto di vista tassonomico, appartengono all’ordine degli Odonata, vivono anche in Italia e sono amanti dell’acqua. Ecco come attirarle nel proprio giardino.

Costruisci un piccolo stagno

Non serve un giardino immenso, ma è fondamentale che ci sia uno spazio adeguato per creare l’habitat che tanto piace alle libellule,ovvero uno stagno che sia profondo almeno 60 centimetri, ma che abbia un diametro di almeno 5-6 metri per consentire alle ninfe delle libellule di difendersi dai possibili predatori, anche se nello stagno di casa vostra difficilmente ci saranno i procioni. Ma diverse profondità sono comunque necessarie per le piante acquatiche; i lati devono essere spioventi e lo stagno, utile ribadirlo, deve stare al sole perché le larve delle libellule hanno il sangue freddo e hanno bisogno di calore.

libellule stagno

Metti pietre colorate ed erba sui lati

Le pietre colorate oltre che abbellire lo stagno, aiutano le libellule a godersi il sole, mentre l’erba circostante attira altri insetti utili per la catena alimentare. Posiziona anche dei bastoni di legno vicino al laghetto, che diventeranno un luogo utile per deporre le uova o per far riposare al sole le libellule.

libellule stagno1

Le piante: quali scegliere?

Come sappiamo anche le piante giocano un ruolo fondamentale per la sopravvivenza degli insetti. Le libellule non si nutrono dei componenti delle piante, ma spesso le usano come per depositare le uova. Per le piante in superficie vanno bene trifoglio fibrino, giunchi fioriti, code di cavallo e sparganium, mentre per le zone più profonde, consigliamo erba riccia e pianta cerato fili. Fai in modo che le piante galleggianti non coprano interamente il laghetto, perché ciò potrebbe bloccare l’ingresso dei raggi del sole all'interno dello stagno, dove ci sono le altre piante.

 

 libellule stagno3

Cosa non fare

I pesci non vanno assolutamente messi nello stagno perché finirebbero per mangiare tutte le larve delle libellule, non vanno piantate piante invasive, né va spruzzato pesticida che potrebbe uccidere gli insetti.

Certo la creazione di uno stagno porterà anche l’arrivo delle zanzare (ma anche senza, purtroppo, l'invasione estiva c'è lo stesso), ma il problema dovrebbe risolversi grazie alle splendide libellule che di questi insetti vanno ghiotte!

libellule stagno2

Leggi anche:

Dominella Trunfio

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram