Con l'arrivo dell'inverno, torna l'incubo della neve da spalare davanti la nostra casa. Le cose sono due, o ci si arma di pala e santa pazienza, o si opta per quelle a motore, con ripercussioni in termini di consumi elettrici e inquinamento atmosferico. Arriva, però, dall’America una nuova invenzione che facilita questo ingrato compito senza gravare sulle vostre spalle o sul pianeta.

Si chiama Wovel e se l’avesse saputo la Moratti, magari si sarebbe anche risparmiata l’intervento dei militari per sgomberare Milano dall’emergenza neve di inizio anno.

Ad un primo sguardo, Wovel potrebbe apparire un aggeggio dal look bizzarro e originale, poco efficace per la rimozione della neve. Di fatto, è una pala dal design particolare che si basa sui due principi scientifici più vecchi e più comuni mai messi in pratica: la ruota e la leva. Detto in altre parole, Wovel si accolla per voi il peso del sollevamento e della proiezione delle pale tradizionali, riducendo lo sforzo fisico e il rischio di infortuni alla schiena. Supera di gran lunga le prestazioni degli spalaneve manuali però senza spese, gas di scarico, manutenzione e rumore.

Strutture WovelFacile da usare, Wovel si manovra agilmente e funziona bene con tutti i tipi di neve senza danneggiare i materiali o le finiture architettoniche.

Risulta particolarmente adatto per gli anziani o per persone con problemi fisici che fino ad oggi dovevano ricorrere per risolvere il problema necessariamente a degli spalaneve a turbina. Il Wovel offre gli stessi vantaggi di questi ultimi, ma evita di impiegare energia elettrica, benzina, o batterie.

È possibile ottimizzare le prestazioni del dispositivo dotandolo di particolari accessori come la piastra rompighiaccio, le ruote per ghiaietta, la fascia antiusura o l’alzabordi per la neve farinosa.

Il Time lo ha eletto migliore invenzione del 2006. Co-op AmericaNational Green Page lo hanno elogiato per la sua eco-familiarità e studi presso l'Università del Massachusetts hanno dimostrato che utilizzare Wovel richiede solo una frazione dell'energia utilizzata per spingere una normale pala.

In Italia il marchio americano è stato commercializzato dalla trentina Si.el. Solution ed è possibile acquistarlo on line o da rivenditori specializzati a partire da € 150,00 + IVA.

Ma come ogni rosa, anche il Wovel ha le sue spine: questi i difettucci riscontrati da chi lo ha testato che la plastica non è robustissima e si consiglia quindi di ordinare anche la barra di rinforzo in acciaio; la ruota spesso cade; gli accessori costano troppo.

Nel complesso però è un ottimo prodotto, migliorato nella linea e nella semplicità di montaggio con la nuova versione Snow Wolf commercializzata a partire dall’inverno 2007. Sicuramente un ottimo esempio per dimostrare come con una leva non bisogna per forza alzarci il mondo per migliorarlo.

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

banner orto native

La guida utile

La guida per fare un orto in piccoli spazi. Chiara, veloce e gratuita!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram