piante facili da coltivare

Anche se pensate di non avere il pollice verde potrete provare a coltivare delle piante che hanno bisogno davvero di poche cure e che non rischierete di "uccidere". Per fare pratica con il vostro nuovo angolo verde iniziate da qualche piantina grassa. Gradualmente poi potrete passare alle piante aromatiche e poi alle piantine fiorite.

A questo punto molto probabilmente la titubanza iniziale verso la coltivazione delle piante vi avrà abbandonati e avrà lasciato il posto ad una curiosità per il verde se non ad una vera e propria passione. E allora create il vostro angolo green in casa o in ufficio con qualche piantina davvero facile da coltivare per tutti.

1) Tillandsia

Le piantine di tillandsia sono davvero facili da curare. Non hanno bisogno di radicarsi nel terreno e necessitano di poca acqua. Crescono senza radici sotterranee e assorbono l'umidità dell'aria. In vendita nei vivai o durante le fiere dedicate ad orti e giardini dovreste riuscire a trovare facilmente delle piantine di tillandsia di cui prendervi cura. Possono sopravvivere anche all'estrema siccità e vi basterà innaffiarle un paio di volte al mese.

Leggi anche: Tillandsia, la pianta che assorbe l'inquinamento

tillandsia

Fonte foto: Etsy

2) Cactus e piante grasse

Piccoli cactus e piante grasse sono la soluzione più adatta per portare un angolo di verde in casa nostra anche se non abbiamo molto tempo di prendercene cura. Infatti i cactus e le piantine grasse sono davvero poco esigenti. Richiedono innaffiature scarse e preferiscono una posizione soleggiata. Potrete accostare più vasetti di piante grasse o creare una composizione di piccoli cactus in un unico vaso anche se avete poco spazio. Sfruttate, ad esempio, i davanzali delle finestre, così che le piante possano avere la giusta luce.

Leggi anche: Come coltivare un giardino di cactus con qualsiasi clima

cactus piante grasse

Fonte foto: Nettio Designs

3) Salvia

Non sapete da dove partire per creare un orto sul balcone o un giardino delle erbe aromatiche? Una delle piante più semplici da coltivare è la salvia. È una pianta molto resistente e sopporta anche le temperature fredde dell'inverno se la coltivate all'aperto. La potrete coltivare in vaso in balcone o in casa. Sul balcone scegliete un punto mediamente soleggiato. Troppo sole rischia di seccare le foglie della salvia. Innaffiatela con moderazione, ogni due o tre giorni, e fate attenzione che non rimangano dei ristagni nel sottovaso per non fare marcire le radici.

Leggi anche: Come coltivare la salvia

salvia coltivare

Fonte foto: Market Manila

4) Violetta africana

Se amate i fiori e state cercando una piantina resistente potrete optare per la violetta africana. La violetta africana è conosciuta anche con il nome di Saintpaulia. È adatta ad essere coltivata anche in casa. Ama i luoghi luminosi ma non va posizionata sotto il sole diretto perché le foglie rischiano di rovinarsi. Questa pianta cresce meglio se il terreno rimane lievemente asciutto. Dunque non dovrete innaffiarla spesso. Svuotate i sottovasi perché per la troppa acqua radici e fiori potrebbero marcire. Cercate questa pianta presso il vostro vivaio di fiducia.

violetta africana

Fonte foto: Ncsu

5) Dracena

La dracena è una pianta tipica da appartamento meglio conosciuta come tronchetto della felicità. È molto resistente e potrà tenervi compagnia per anni. La dracena gode inoltre di diverse proprietà benefiche per la nostra casa. Ad esempio aiuta a regolare l'umidità all'interno della stanza in cui si trova e contribuisce a purificare l'aria di casa. È una delle parte da appartamento più apprezzate anche da chi non ha il pollice verde. Vive bene in ambienti domestici, in vaso e al chiuso con l'accortezza di posizionarla in un luogo illuminato. In Oriente viene considerata una pianta portafortuna e il suo nome comune in Occidente è di buon auspicio.

Leggi anche: Dracena: ecco perché conviene tenere in casa il tronchetto della felicità

dracena tronchetto della felicità

Marta Albè

Fonte foto: Interior Design Inspiration

Leggi anche:

Inquinamento domestico: 15 piante da appartamento che depurano l'aria di casa

10 piante velenose per i gatti

5 piante da coltivare in ufficio e 5 buoni motivi per farlo

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram