allontanare talpe

COME ALLONTANARE LE TALPE - Le talpe stanno rovinando il vostro orto e il giardino? È bene sapere che le talpe hanno un ruolo ben definito negli spazi verdi. Possono infatti contribuire a catturare parassiti indesiderati e con le loro gallerie aiutano ad arieggiare il terreno.

Ma se la presenza delle talpe diventa davvero grave e fastidiosa, potete provare a tenerle lontane o a catturarle per poi liberarle altrove, ad esempio nelle campagne o in aree naturali lontane dal vostro orto.

1) Trappole con bottiglie di plastica

Ecco l’idea di utilizzare delle bottiglie di plastica per catturare le talpe. Si tratta di posizionare il fondo di una bottiglia di plastica su una delle aperture della galleria scavata dalla talpa e di avere pazienza per catturare l’animale senza nuocere e per trasportarlo altrove.

2) Onde sonore

Si tratta di un metodo considerato innocuo per le talpe. Cercate dispositivi ad onde sonore in grado di allontanare le talpe dalle loro gallerie. Ricordate che le talpe di solito si orientano soprattutto con l’udito e con l’olfatto. Seguendo i suoni le talpe tenderanno ad abbandonare le gallerie nei luoghi in cui vi infastidiscono e a trasferirsi altrove.

3) Eliminare gli avanzi di cibo

Pare che le talpe siano molto attratte dagli avanzi di cibo e dai rifiuti. Vengono guidate dall’olfatto verso di esse. Quindi cercate di non posizionare bidoni della spazzatura e compostiere a cielo aperto nelle immediate vicinanze del vostro orto, ma create una zona piuttosto isolata e distante che non rischi di creare interesse per le talpe per quanto riguarda la creazione di tane e gallerie nel vostro giardino.

4) Piante repellenti

Alcune piante svolgono un effetto repellente sulle talpe. Il loro raggio d’azione sarebbe però piuttosto ridotto e pari a circa un metro. In ogni caso, soprattutto come metodo preventivo, potrebbe essere utile piantare nel giardino o nell’orto alcune specie di piante specifiche, come la fritillaria o l’euphorbia lathyrus. Qui altre info sulle piante repellenti per le talpe.

5) Adottare un gatto

Come per i topi, adottare un gatto o comunque avere un gatto che gira tra orto e giardino contribuirà a ristabilire l’ordine naturale dei vostri spazi verdi, dato che il gatto è un predatore, è probabile che oltre che a caccia di topi vada anche a caccia di talpe. I proprietari di gatti potrebbero confermarvi l’utilità di adottare un gatto per chi ha orto e giardino e non sa come risolvere il problema delle talpe o dei topi.

6) Elementi di disturbo

Un'altra soluzione consiste nell’introdurre nelle gallerie scavate dalle talpe degli elementi di disturbo, come dei rami e rametti che non consentano loro di attraversarle agevolmente. In questo modo, per facilitarsi la vita, le talpe tenderanno a trasferirsi altrove e magari abbandoneranno il vostro orticello diventato inospitale.

7) Letti rialzati

Le talpe si introducono più facilmente in orti e giardini dal terreno piuttosto morbido, facile da scavare e da attraversare e senza recinzioni. Il loro accesso non sarà così semplice in un orto a letti rialzati realizzati creando dei cassoni che ai lati vedono la presenza di assi di legno. Un metodo che rende più difficile l’accesso anche alle lumache.

8) Dissuasori artigianali

Potrete creare dei dissuasori artigianali che tengano lontane le talpe con il loro rumore fastidioso. Si tratta di conficcare un rametto nel terreno su cui inserire il fondo di una bottiglia dopo averla forata. In questo modo il vento colpendo la bottiglia darà origine a dei rumori fastidiosi che allontaneranno le talpe.

9) Trappole innocue

In commercio esistono delle trappole speciali che consentono di catturare le talpe senza ferirle e senza ucciderle. Si tratta di trappole da posizionare all’ingresso di ogni galleria. In questo modo potrete catturare le talpe in modo innocuo e liberarle altrove, almeno a 500 metri di distanza.

10) Reti metalliche

Un ultimo consiglio riguarda l’impiego di reti metalliche per recintare l’orto. Queste reti dovranno essere posizionati ad almeno 50 centimetri di profondità attorno all’area che si desidera proteggere. Scegliete reti metalliche a maglia stretta. Vale la pena di posizionare le reti metalliche per prevenire l’arrivo delle talpe nel vostro orto o giardino, soprattutto se sapete che vi sono delle talpe nelle vicinanze.

Marta Albè

Fonte foto copertina: webjunior.net

Leggi anche:

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog