Come realizzare una coloratissima scala dipinta con le copertine dei libri (FOTO)

scale libri

Vi piacerebbe personalizzare la scala di casa vostra in maniera del tutto originale e creativa? Potreste prendere spunto dall’idea di Pippa Branham, una giovane donne inglese che ha trasformato i gradini in una libreria gigante.

Lo scorso anno Pippa Branham si è trasferita con la sua famiglia in una nuova casa e finalmente ha avuto la possibilità di dare sfogo alla propria fantasia.

Il suo primo obiettivo era quello di togliere il grigio alle scale. La soluzione più ovvia poteva essere quella di metterci su la moquette, ma mentre la donna navigava sul web ha trovato una foto di una scala dipinta con le copertine dei libri.

LEGGI anche: MURALES SULLE SCALE: L’ARTISTA RUSSO CHE TRASFORMA LE CASE IN CAPOLAVORI

Da li l’idea, nessun tutorial ma solo l’aiuto del marito Jonathon e circa 20 dollari per le vernici. Il risultato? 13 gradini che raccontano un pezzo della loro vita in compagnia dei loro libri preferiti.

LEGGI anche: LE SCALE DELLA LEGALITÀ: OGNI GRADINO IN RICORDO DI UNA VITTIMA INNOCENTE DELLA MAFIA (FOTO)

painted staircase book covers pippa branham 5
painted staircase book covers pippa branham 10
painted staircase book covers pippa branham 11
painted staircase book covers pippa branham 9
painted staircase book covers pippa branham 1
painted staircase book covers pippa branham 2
painted staircase book covers pippa branham 3
Dominella Trunfio
Giornalista professionista, laureata con lode in Scienze Politiche e con un master in Comunicazione Pubblica e Politica. Vincitrice di due premi giornalistici per la realizzazione di due documentari. A settembre 2017 pubblica "Appunti di antimafia. Breve storia delle azioni della ‘ndrangheta e di quelli che l’hanno contrastata".
Caffè Vergnano

Regali di Natale: un’idea personalizzata e green per la persona che ami

Florena Fermented Skincare

Cosmetici naturali fermentati: cosa sono e perché sono così efficaci per la cura del viso

Salugea

Come fare incetta di vitamina D in inverno per evitare una carenza

Hello Fish!

Preservare i nostri mari un passo alla volta, a partire dalla stagionalità del pesce

Seguici su Instagram
seguici su Facebook