10 divisori e separé per la casa a costo zero dal riciclo creativo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Divisori e separé permettono di creare nuovi ambienti all’interno di stanze ampie e di donare un po’ di privacy in più. Si tratta di soluzioni adatte sia per la casa che per l’ufficio.

Chi lavora da casa, con un separé potrà creare, ad esempio, uno studio in soggiorno. Per risparmiare recuperate materiali di recupero, come pallet, tavole di compensato, dischi in vinile, ma anche vecchie porte e finestre. Ecco tante idee per divisori e separé fai-da-te e dal riciclo creativo.

Vecchi CD

The Scrap Exchange di Durham, in North Carolina, ha pensato di utilizzare dei vecchi CD per realizzare un separé fai-da-te grazie al riciclo creativo. Pensiamo, ad esempio, a come dare nuova vita ai vecchi CD-Rom non più funzionanti o non riscrivibili. Li potrete ricoprire con della carta colorata e unire uno all’altro con del filo di nylon.

divisori 1 cd

fonte foto: scrapexchange.com

LEGGI anche: 14 idee per riciclare vecchi CD e DVD

Dischi in vinile

Un’altra idea per creare un separé grazie al riciclo creativo consiste nel riutilizzo di vecchi dischi in vinile ormai non più funzionanti e rovinati. Si potranno riutilizzare i vinili così come sono, oppure dipingerli, o ancora rivestirli con della carta per decorarli. In questo caso è stato creato un divisorio tra sala da pranzo e soggiorno.

divisori 2 vinili

fonte foto: apartmenttherapy.com

Corde

Ecco un’idea ingegnosa per dare vita ad un divisorio fai-da-te. È proposta dall’Alwill Studio di Sidney. Si tratta di utilizzare una serie di semplici corde da tendere in verticale tra due supporti di legno a cui legarle. L’effetto è molto naturale e permette di donare luminosità agli spazi. Come annodare le corde? Qui il tutorial

divisori 3 corde 1

divisori 3 corde 2

fonte foto: alwill.com.au

Scaffali e librerie

Se avete a disposizione un vecchio scaffale che non sapete dove posizionare, utilizzatelo come divisorio o regalatelo a qualcuno che potrebbe avere la necessità di posizionarlo proprio a questo scopo nella propria casa. In questo modo separerete due spazi e libri e soprammobili troveranno un nuovo posto. Idea perfetta anche per le librerie.

divisori 4 scaffale

fonte foto: icraftopia.com

LEGGI anche: 10 librerie e scaffali dal riciclo creativo

Pallet

Un’altra idea per creare divisori e separé fai-da-te e a basso costo consiste nel riutilizzare i pallet. Tra l’altro, come vedete nella foto, i pallet presentano una struttura comoda per appendere quadretti, locandine e lavagnette magnetiche. Li potrete anche ridipingere e magari usare delle cassette per la frutta per creare la base.

divisori 5 pallet

fonte foto: icraftopia.com

LEGGI anche: Pallet: 10 modi per riciclare creativamente i bancali

Divisori verdi

Ecco un’idea che potrebbe essere adatta per l’ufficio e per portare un tocco di verde in più in ambienti piuttosto spogli e anonimi. Si tratta di creare dei divisori verdi, cioè delle piccole pareti mobili con piante rampicanti, oppure delle scaffalature su cui posizionare diversi vasi. Via libera alla creatività.

divisori 6 piante 1

fonte foto: housetohome.com

divisori 6 piante 2

fonte foto: marthastewart.com

Vecchie finestre e persiane

Grazie al recupero di vecchie finestre (pensiamo, ad esempio, a chi ha la necessità di sostituire i serramenti) potrete creare dei divisori artistici per le vostre stanze più grandi. Potrete creare un separé con unità di forme diverse. E se volete creare più privacy, basterà aggiungere delle tendine, come nelle finestre vere e proprie. Potrete creare un separé anche con le vecchie persiane.

immagine

divisori 7 vecchie finestre

fonte foto: bobvilla.com

Vecchie porte

Non solo vecchie finestre, ma anche vecchie porte. Ecco che dall’unione di più porte potrete dare vita a un divisorio a soffietto, grazie a delle cerniere, che permettano di richiuderlo su se stesso e di posizionarlo a piacere per separare gli spazi della casa. Potrete ridipingere le porte con effetto vintage.

divisori 8 vecchie porte

fonte foto: scaramangashop.co.uk

Stoffa colorata

Se avete a disposizione delle cornici in legno, potrete trasformarle in separé creando delle tendine con tante strisce di stoffa colorata da arricciare con il filo elastico, in modo da donare ala composizione un effetto multicolore e vintage. Potrete creare voi stessi la cornice con delle assi di legno da ridipingere. Qui il tutorial.

divisori 9 stoffa colorata

fonte foto: kinassauerstyle.com

Cartone

Infine, ecco il modo più semplice per realizzare un divisorio, adatto soprattutto alle camerette dei bambini. Si tratta di riutilizzare dei pannelli in cartone robusto ricavati da scatoloni abbastanza grandi, ricavati ad esempio dagli imballaggi dei mobili. Non vi resterà che dipingerli o rivestirli con carta colorata e piegarli a soffietto in modo da poterli posizionare al meglio. Qui il tutorial.

divisori 10 cartone

fonte foto: instructables.com

Marta Albè

Leggi anche: Riciclo creativo: 10 tende per interni dalla “spazzatura”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook