lampada casa delle fate

Le casette delle fate, un gioco tanto amato dai bambini. A realizzarne una utilizzando solo materiali di riciclo è stata Diana, una mamma creativa.

Con una spesa irrisoria, pari a circa 2 euro, Diana ha creato questa bellissima casetta per fate e gnomi, che all'occorrenza può diventare anche una lampada illuminandosi. Tanta fantasia, un pizzico di abilità manuale e qualche giorno di lavoro: è bastato questo.

Per realizzare la casetta, Diana ha usato cose che normalmente tutti abbiamo in casa: cartone, scatole di uova, scatole della pizza, tubi di carta igienica e due bottiglie di plastica.

Gli unici materiali acquistati sono stati i colori, la colla a caldo e quella vinilica. Sono serviti 10 giorni per realizzarla visto che la casetta richiedeva più fasi di asciugatura.

Volete provare anche voi a realizzare una casetta delle fate e degli gnomi? Vi mostriamo come farlo tramite le immagini.

Dopo esservi procurati tutto il materiale, cominciate tagliando il fondo di una bottiglia e incollando un pezzo di cartone:

lampada fate1

Poi occorre incollare delle vecchie riviste alla bottiglie per gettare le fondamenta della casa.

lampada fate2

Per renderle più solide, incollate anche vecchi cartoni per le uova.

lampada fate3
 
lampada fate4

Create la carcassa della casa usando cartoni e vecchie scatole per pizza...

lampada fate5

...e assicuratevi che sia stabile.

lampada fate6

Incollate un'altra bottiglia sul lato della casa.

lampada fate7
 
lampada fate8

Tocca poi alle finestre che vanno incollate nelle apposite fessure ritagliate nel cartone.

lampada fate9

Versate dell'acqua calda sulle scatole delle uova e mescolate tutto con la colla vinilica.

lampada fate10

Applicate il miscuglio ottenuto su tutta la casa

lampada fate11
 
lampada fate12

Si passa poi al tocco finale, curando i dettagli

lampada fate13

E poi alle scale

lampada fate14

... e al tetto

lampada fate15

Ultimo ma non meno importante: dipingete tutto!

lampada fate16

E questo è il risultato:

lampada fate17

Qui il videotutorial che mostra passo passo tutti i passaggi:

LEGGI anche:

Un oggetto a costo quasi zero che piacerà anche ai bambini e illuminerà le loro notti.

Francesca Mancuso

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram