colorare uova di pasqua 1

Si avvicina la Pasqua. Tra le tradizioni più amate dai bambini ecco quella di colorare e decorare le uova. Questa usanza risale a tempi molto antichi, dato che gli antichi romani erano soliti seppellire un uovo dipinto di rosso augurandosi fortuna e fertilità.

Colorare le uova in modo naturale, con le tecniche e i coloranti adatti, permette di consumarle senza problemi e senza sprechi nel caso in cui decidessimo di scegliere delle uova sode. Le uova di Pasqua da colorare sono uova sode o uova vuote? Entrambe le soluzioni sono adatte. Tenete conto che le uova sode sono più resistenti rispetto alle uova svuotate.

Come svuotare e colorare le uova

Se decidete di svuotare le uova prima di colorarle, potrete utilizzarle per preparare i vostri piatti e dolci di Pasqua. L'ideale è far coincidere il momento di colorare le uova con quello di utilizzarle in cucina, in modo da avere a disposizione uova fresche.

Svuotare le uova fresche è molto semplice. Dovrete avere a disposizione una siringa per aspirarne il contenuto tramite un piccolo foro. Oppure dovrete praticare due fori, uno in alto e uno in basso, per poi soffiare energicamente all'interno delle uova in modo da liberarle del loro contenuto, che potrete impiegare per le vostre ricette.

Avrete dunque a disposizione delle uova da colorare di cui sarà rimasto solo il guscio. Si tratta di uova più fragili rispetto alle uova sode, ma che potrete provare a colorare utilizzando le stesse tecniche che vi proporremo qui di seguito per dipingerle direttamente sulla superficie con tempere e acquarelli come nel caso delle uova non commestibili. Vi servirà comunque la massima delicatezza per evitare di rompere i gusci d'uovo. Risciacquate le uova e lasciatele asciugare prima di colorarle. Qui altre info utili.

Come preparare e colorare le uova sode

Per quanto riguarda le uova sode, la preparazione e la colorazione possono avvenire nello stesso momento. Infatti la colorazione delle uova avviene aggiungendo alcuni ingredienti specifici all'acqua di cottura delle uova.

Il modo più pratico per colorare le uova sode consiste nell'aggiunta durante la bollitura di qualche goccia di colorante alimentare (gli stessi coloranti che spesso vengono utilizzati per decorare i dolci). I coloranti alimentari vanno beme anche per colorare le uova sode immergendole in acqua fredda colorata. Ancora meglio: rivolgetevi ai coloranti naturali per decorare le vostre uova sode.

Potrete aggiungere all'acqua di cottura delle uova i seguenti ingredienti, in quantità variabili a seconda del numero delle uova e delle sfumature che vorreste ottenere, insieme a un cucchiaino di aceto per fissare il colore:

Giallo: zafferano, curcuma o fiori di camomilla
Verde: spinaci, prezzemolo
Rosso e rosa: barbabietola rossa cotta, cavolo rosso, tè rosso, karkadè
Arancione: bucce di cipolla, paprika
Marrone: caffè, cacao, tè nero
Viola: succo d'uva, vino rosso
Blu: succo di mirtillo

Potrete anche creare delle colorazioni a parte con i colori primari per poi mescolare e ottenere nuovi colori, ad esempio abbinando rosso e blu per il viola, giallo e rosso per l'arancione. Qui altre info utili sui colori naturali.

uova colorate pasqua

fonte foto: bhg.com

Come colorare e decorare uova non commestibili

Se di solito non consumate uova, potrete comunque preparare delle decorazioni di Pasqua a forma di uovo a partire da uova non commestibili. Si tratta di apposite uova da decorare che possono essere realizzate in polistirolo, in legno o in altri materiali.

Nel caso delle uova sintetiche che avranno un semplice scopo decorativo, potrete scegliere i colori e i materiali che preferite per la colorazione. Potrete, ad esempio, decidere di rivestire le uova con degli scampoli di stoffa o della carta velina, dipingerle con gli acquerelli o con le tempere, oppure decorarle con la tecnica del decoupage.

Non c'è davvero limite alla fantasia. Nel caso delle uova non commestibili, infatti, potrete ricorrere anche all'utilizzo di colle ecologiche e di piccole decorazioni, come brillantini, perline, bottoncini e nastri.

Quali sono i vostri metodi e trucchi per decorare e colorare le uova?

Marta Albè

Fonte foto: dilcdn.com

>Leggi anche:

Perché le uova sono il simbolo della Pasqua?
Decorazioni di Pasqua: coniglietti dal riciclo creativo

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram