cuscinetti antidolore

Cuscinetti antidolore fatti in casa con materiali naturali. Li potrete preparare utilizzando noccioli di ciliegia, semi di lino e pula di farro o con altre materie prime utili come imbottitura. I cuscinetti antidolore si utilizzano caldi o freddi, a seconda delle esigenze.

Il caldo può essere utile in caso di dolori cervicali e per le contratture muscolari, mentre il freddo aiuta ad alleviare i dolori causati da lividi e distorsioni. Considerate questi cuscinetti naturali come una sorta fi sostituto della borsa del ghiaccio e di quella dell'acqua calda. Realizzarli a mano è molto semplice e potranno diventare anche un bellissimo regalo.

Cuscinetti con noccioli di ciliegia

Il blog La Pappa Dolce spiega nei dettagli come confezionare a mano dei cuscinetti con i noccioli di ciliegia. A partire da tessuti naturali (di lino, di cotone o di canapa, ad esempio) potrete realizzare sia il sacchettino interno dove inserire i noccioli di ciliegia, sia la federa per il vostro cuscinetto. Qui il tutorial, che potrete riprendere anche per fare cuscinetti con altri materiali naturali.

Cuscinetti con i semi di lino

Tra i vari modi per utilizzare i semi di lino, ecco la possibilità di realizzare dei cuscinetti termici per sostituire la borsa dell'acqua calda o del ghiaccio. Per la fodera del cuscinetto o per creare un sacchetto potrete recuperare il tessuto di una vecchia t-shirt, così il vostro progetto sarà ancora più interessante, perché riguarderà sia i rimedi naturali che il riciclo creativo. I semi di lino hanno proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie. Li potrete usare sia a caldo che a freddo. Qui altre info utili.

Leggi anche: Semi di lino: 10 utilizzi come rimedi naturali

Cuscinetti con la pula di farro

La pula di farro ha proprietà antidolorifiche. I cuscinetti di pula di farro, se usati a freddo, risultano tonificanti, mente distendono e donano relax quando vengono usati a caldo. Sono adatti anche per i bambini e talvolta vengono posizionati a temperatura ambiente sotto il cuscino del letto per favorire un buon riposo. Qui un tutorial utile per realizzare cuscinetti in pula di farro per bambini. Si possono utilizzare anche la pula di riso e di miglio.

Cuscinetti con il sale caldo

Un'alternativa ai classici cuscinetti con i noccioli di ciliegia. Si tratta di un rimedio naturale che prevede di utilizzare ilsale caldo. Si prepara un sacchetto o un cuscinetto che si applica sulla parte da trattare, come se fosse un impacco. Il sale caldo è utile per sinusite, raffreddore, bronchite, catarro, reumatismi, mal di schiena, mal d'orecchi e altro ancora. Qui tutte le info.

Leggi anche: Sale caldo: Come prepararlo e utilizzarlo

Cuscinetti per i polsi

Con gli stessi materiali qui indicati – avendo l'accortezza di scegliere i più comodi per i vostri polsi: ad esempio, oltre alla pula di farro, potreste utilizzare i fiori di lavanda – potrete realizzare dei cuscinetti per i polsi da usare quando siete al computer, per una maggiore comodità. Qui altre info utili.

Altri materiali per imbottire i cuscinetti

Forse avrete trovato in vendita o visto sul web dei cuscinetti imbottiti con altri materiali, come il miglio, i legumi o i chicchi di riso. Non vorremmo mai sprecare degli ingredienti alimentari per imbottire i cuscinetti, ma nel caso li abbiate a disposizione ormai scaduti, li potreste riciclare proprio in questo modo, anziché gettarli. Per facilitare la creazione di un cuscinetto naturale, invece di creare la federa da zero, potreste utilizzare un calzino da imbottire. Potrete, infine, creare dei cuscinetti con i fiori di lavanda, utili da mettere sul comodino o vicino al cuscino per favorire un buon sonno.

Leggi anche: 9 idee per riutilizzare i vecchi calzini

Come usare i cuscinetti naturali

Se avete a disposizione un cuscinetto naturale, acquistato o realizzato a mano, potrete utilizzarlo come una piccola borsa dell'acqua calda, ad esempio per alleviare i dolori cervicali. Lo potrete riscaldare in forno (in modo graduale, a bassa temperatura) oppure sul termosifone. In alternativa, potrete conservare i cuscinetti naturali in freezer e utilizzarli al momento del bisogno, ad esempio al posto della borsa del ghiaccio per i lividi.

Marta Albè

Fonte foto: terramare.com

Leggi anche:

Come riutilizzare i noccioli di ciliegia

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram