sbrinare congelatore freezer

Sbrinare il congelatore è fondamentale per garantire un corretto funzionamento dell'elettrodomestico e per fare in modo che gli alimenti in esso contenuti risultino sempre ben conservati. Dunque è bene controllare di tanto in tanto lo stato del proprio freezer, per comprendere quando e se sarà necessario sbrinarlo. Se attendiamo che lo strato di ghiaccio diventi troppo spesso prima di intervenire, il lavoro da compiere sarà più lungo e faticoso.

Le indicazioni riguardano in particolar modo i congelatori che non sono dotati del sistema auto-defrost, che dovrete sbrinare a mano. Se si dovesse formare uno spesso strato di ghiaccio nei congelatori con auto-defrost, potrebbe essere presente un'anomalia nel funzionamento dell'elettrodomestico. Meglio contattare l'assistenza tecnica prima di procedere.

Sbrinare il freezer richiede una certa organizzazione. La maggiore comodità nell'utilizzare il congelatore è naturalmente la possibilità di avere a disposizione scorte di cibo a lunga conservazione. Avere un freezer è comodo per conservare le provviste e gli ortaggi, soprattutto per chi ha un orto che produce ricchi raccolti. Per questo motivo, è bene organizzarsi in anticipo per essere certi di poter trasferire il cibo congelato altrove mentre sbrinerete il freezer.

Quando sbrinare il congelatore

Potrebbe essere il caso di chiedere aiuto a parenti e vicini di casa in modo che gli alimenti non trascorrano troppo tempo al di fuori del congelatore. Utilizzare delle borse termiche potrebbe non essere sufficiente e allo stesso tempo, se avete a che fare con un congelatore a pozzetto, lo spazio presente nel piccolo freezer di cui è dotato il vostro frigorifero potrebbe non bastare per trasferire i cibi congelati.

Potreste decidere di sbrinare e pulire completamente il freezer 2 volte all'anno, una in estate e una in inverno, facendo in modo di aver quasi terminato le scorte per quel periodo. Se il congelatore non presenta grossi problemi per quanto riguarda la formazione eccessiva di ghiaccio, anche una sola volta all'anno potrebbe essere sufficiente. Per semplificare il lavoro, tenete conto che sarebbe bene sbrinare il freezer prima che lo strato di ghiaccio superi uno spessore compreso tra 5 millimetri e 1 centimetro. La formazione del ghiaccio riduce lo spazio a disposizione all'interno del congelatore e ne ostacola il corretto funzionamento.

Come sbrinare il congelatore

freezer2

Siete pronti a sbrinare il congelatore? Ecco alcuni consigli utili per procedere passo dopo passo.

1) Dopo aver svuotato il freezer e aver riposto gli alimenti al sicuro, staccate la presa di corrente. Il tempo necessario per sbrinare il congelatore dipenderà anche dalle temperature esterne e dalla velocità con cui il ghiaccio inizierà a sciogliersi.

2) Attendete che il ghiaccio presente nel congelatore inizi ad ammorbidirsi, così da poterlo rimuovere più facilmente con l'aiuto di una spatola di plastica. Non utilizzate martelli, scalpelli o strumenti metallici. La pulizia del freezer sarà più complicata se l'acqua che si formerà a causa dello scioglimento del ghiaccio comincerà ad accumularsi sul fondo.

3) Tenete a portata di mano dei secchi in cui raccogliere il ghiaccio che preleverete dal congelatore e dei panni assorbenti per asciugarlo all'interno. Ricoprite con degli asciugamani il pavimento attorno al freezer per ripararlo dall'acqua. I consigli valgono sia per i freezer con apertura dall'altro che per i congelatori con sportello frontale. Posizionate secch ie asciugamani nei punti più critici per limitare gli inconvenienti causati dallo scioglimento del ghiaccio.

defrosting freezer2

4) Lo scongelamento, a seconda della quantità di ghiaccio accumulato e della grandezza del freezer, potrebbe richiedere anche 2 ore o più. Quando non saranno rimaste tracce di ghiaccio, asciugate l'interno del freezer, senza dimenticare lo sportello. Se è necessario pulirlo, passatelo con una spugna imbevuta di acqua tiepida e poi con un panno asciutto. Soltanto a questo punto potrete riavviare il congelatore. Consultate il manuale di istruzioni per sapere con precisione dopo quanto tempo potrete riporre di nuovo all'interno del freezer i vostri alimenti.

defrosting freezer4

5) Se non avete tempo di attendere per ore la conclusione dello scioglimento naturale del ghiaccio, inserite all'interno del freezer una pentola con dell'acqua molto calda, oppure indirizzate verso i depositi di ghiaccio più spessi il getto d'aria calda del phon. Fate attenzione a non mettere mai l'asciugacapelli a contatto con l'acqua o con il ghiaccio e procedete sempre con la massima cautela, fino alla conclusione dello srbinamento.

In base alla vostra esperienza, avete altri consigli utili in proposito?

Marta Albè

Leggi anche:

- Come pulire e sbrinare il frigorifero
- Frigorifero: 4 domande e 6 consigli per una corretta igiene e pulizia
- Come pulire in modo naturale gli elettrodomestici della cucina

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog