Scolapasta

Un solo scolapasta, dieci idee per riutilizzarlo in maniera utile e creativa. Avreste mai pensato di poter utilizzare uno scolapasta al di fuori di ciò per cui è stato appositamente ideato.

Avere uno scolapasta a portata di mano può essere utile nell'orto, per creare un cestello per il ghiaccio fai-da-te o un deumidificatore, per realizzare il paralume di un lampadario, e non solo.

1) Germogli

Avere a disposizione uno scolapasta permette di coltivare i germogli senza acquistare un germogliatore. I semi da germogliare dovranno essere lasciati in ammollo per 6-12 ore a seconda delle loro dimensioni, poi verranno scolati, posizionati su di uno scolapasta, preferibilmente ricoperto con un telo da cucina, e risciacquati una volta al giorno, finché i germogli non avranno raggiunto una lunghezza di 3 o 4 centimetri.

Leggi anche: 10 idee per coltivare i germogli senza comprare un germogliatore

scolapasta germogli

2) Risciacquare le verdure nell'orto

Utilizzare uno scolapasta è utile per raccogliere gli ortaggi ma anche per risciacquarli direttamente nell'orto. Ciò permette di risparmiare acqua. L'acqua andrà infatti ad irrigare il terreno e non verrà sprecata nel lavello. Si tratta di uno stratagemma importante, utile soprattutto in estate per annaffiare senza dimenticare il risparmio idrico.

Leggi anche: 10 trucchi bizzarri da usare per orto e giardino


3) Deumidificatore

Se non possedete un deumidificatore vero e proprio, provate a crearne uno a partire da uno scolapasta. Posizionate lo scolapasta su di una ciotola adatta a contenerlo, copritelo con un telo da cucina e cospargete il tutto con 100-150 grammi di sale grosso, a seconda delle dimensioni della stanza dove verrà posizionato. Il sale assorbirà l'umidità e l'eventuale acqua si raccoglierà nella ciotola, che dovrete svuotare di tanto in tanto.

sale deumidificatore

Leggi anche: Come deumidificare casa senza comprare un deumidificatore

4) Vasi da giardino

Lo scolapasta può essere trasformato in un vaso decorativo per le piante del giardino. Nell'immagine che vi mostriamo sono stati utilizzati degli scolapasta dai colori vivaci, che sono stati posizionati su tavolini e sedie da esterni. Un'idea originale per ottenere vasi a costo zero dai vecchi scolapasta!

scolapasta vaso

fonte foto: bonnieplants.com

5) Lampadario da cucina

I riutilizzi dello scolapasta sono davvero infiniti. Qualcuno ha pensato di trasformare lo scolapasta in un paralume per il lampadario. Nell'immagine potete ammirare un lampadario composto da più scolapasta di piccole dimensioni. Qui si trova invece una lampada più semplice.

scolapasta lampadario

fonte foto: diyinspired.com

6) Cottura al vapore

Lo scolapasta in acciaio può essere facilmente utilizzato per la cottura al vapore, oltre che per scolare pasta, riso o verdure. È sufficiente avere a disposizione una pentola delle dimensioni adatte. L'acqua dovrà essere versata sul fondo della pentola e non dovrà toccare la base dello scolapasta e il suo contenuto.

Leggi anche: Cottura a vapore: vantaggi e strumenti

scolapasta vapore

7) Furin

Il furin è una sorta di sonaglio da esterni di origine orientale, conosciuto all'estero come "wind chime". In giapponese il termine "furin" ha il significato di "campana del vento". Viene appeso alle grondaie, alle verande e agli infissi delle abitazioni. Si crede che il suo suono possa allontanare gli spiriti maligni dalle case e rendere più sopportabile il caldo dell'estate.

scolapasta furin

fonte foto: hometalk.com

8) Spiedini

Uno scolapasta capovolto sarà perfetto per sorreggere durante la loro preparazione degli spiedini di frutta, dei lecca lecca o delle mele caramellate. Questo stratagemma può essere utile anche per posizionare dei fiori fai-da-te con stelo in fil di ferro durante la loro creazione, così da facilitare il lavoro.

scolapasta spiedini

fonte foto: flickr.com

9) Cestello per il ghiaccio

Il modo più semplice per ottenere un cestello per il ghiaccio fai-da-te consiste nel posizionare uno scolapasta all'interno di una ciotola che lo possa contenere completamente. L'effetto migliore può essere ottenuto raffreddando in precedenza sia lo scolapasta che la ciotola in frigorifero. Lo scolapasta potrà dunque essere riempito con i il ghiaccio; l'acqua dei cubetti che si scioglieranno si raccoglierà nella ciotola.

scolapasta ghiaccio

fonte foto: flickr.com

10) Giardino verticale

Con lo scolapasta non si realizzano solamente dei vasi da esterni, ma anche dei cesti in cui inserire piante e fiori per ottenere un vero e proprio giardino verticale. Qui la struttura è costituita da un albero, che viene così decorato in modo originale, come potete vedere nella seguente immagine.

scolapasta giardino verticale

fonte foto: hometalk.com

Marta Albè

LEGGI anche:

10 modi per riciclare creativamente le posate (cucchiai, forchette, ecc..)

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog