Castello di Brunelleschi: in vendita il maniero dei sogni in Toscana

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vivere in un castello, non uno qualunque ma un maniero progettato da Brunelleschi. Un sogno che per la maggior parte di noi resterà tale ma il castello è in vendita non lontano da Firenze, a Castelfiorentino.

Con i suoi 600 anni, il Castello del Brunelleschi è uno dei più affascinanti della Toscana. Immerso nel verde, circondato da colline, nel corso della sua lunga vita, ha ospitato tre papi. Nel grande salone è ancora presente un’epigrafe che ricorda il soggiorno di Paolo III Farnese nel 1541 ma vi soggiornarono anche Leone X e Clemente VII.

Di proprietà della famiglia dei Pucci, il castello nel corso della sua storia è stato il palcoscenico di grandi eventi e ha vantato le visite di personaggi illustri come Lorenzo Il Magnifico, il Granduca di Toscana Ferdinando III e il Re d’Italia Vittorio Emanuele III. Nel 1944 la rocca fu utilizzata come comando militare dal Generale Mark Clark durante le operazioni di liberazione dell’Italia.

Progettata nel 1424 da Brunelleschi proprio negli anni in cui era impegnato nella costruzione della Cupola del Duomo di Firenze, la fortezza presenta quattro torri angolari e delle mura merlate che sono percorribili per tutto il perimetro. La superficie interna è pari a 35.000 mq, quella esterna 1.200 ettari. Il solo castello è 2.930 mq.

castello brunelleschi1

A corredo anche una villa storica di 1.152 mq, 25 coloniche da ristrutturare pari a 7.500 mq, 26 ettari di vigneto, 14 di oliveti, un bosco, un’azienda agricola, una cappella privata e anche due laghetti.

castello brunelleschi2

All’interno, ogni cosa è rimasta intatta nonostante la veneranda età, dai sontuosi saloni affrescati al loggiato fino alla sala che accoglie fino a 180 ospiti. Qui è presente anche un antico pozzo per la raccolta dell’acqua piovana, originariamente un’uscita sotterranea dal castello.

castello brunelleschi4

Posizionata in cima a un colle e ben protetta da fossati, mura e torri, questa prestigiosa residenza è un luogo ricco di storia e di charme immerso nella magnifica campagna toscana e circondato da oliveti e vigneti che permettono alla moderna ed efficiente tenuta agricola del castello di produrre ad oggi olio extravergine e vini di grande pregio lavorati nelle storiche cantinespiega la Lionard Luxury Real Estate, agenzia immobiliare che ha diffuso l’annuncio di vendita del castello.

Il costo per l’acquisto dell’immobile non è stato reso noto, è una trattativa riservata. Di certo non è per le tasche di noi comuni mortali, ma è un motivo in più per sognare…

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Foto: Lionard

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook