@Oleksandr Kachkov/123rf

Cani e asfalto bollente non vanno d’accordo: come proteggere le zampe quando fa caldo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Attenzione all’asfalto bollente quando portiamo i nostri cani fuori per una passeggiata. Le temperature dell’asfalto infatti possono innalzarsi molto rispetto a quelle dell’aria e provocare, oltre a un colpo di calore, problemi alle zampe dei cani.

Basti pensare che se la temperatura dell’aria in una giornata estiva è di circa 30°C, quella dell’asfalto potrebbe arrivare fino a 55°C.

In effetti, chi di noi vorrebbe camminare scalzo sull’asfalto bollente? Pensiamo, allora, a quanto rischiano di soffrire i nostri cani.

Per capire quanto possa essere caldo l’asfalto basta appoggiare il palmo di una mano per qualche secondo sulla superficie della strada. Se l’asfalto è davvero molto caldo le zampe dei nostri cani potrebbero avere bisogno di protezione.

L’asfalto bollente può causare ustioni. Per questo la protezione dei cuscinetti delle zampe si rivela davvero importante. È scontato dire di evitare le passeggiate durante le ore più calde della giornata, anche perché l’asfalto conserva a lungo il calore, quindi potrebbe risultare davvero caldo anche nelle ore serali.

Leggi anche: COME PROTEGGERE I NOSTRI CANI DAL CALDO ESTIVO

I cuscinetti delle zampe del cane non sono fatti di per sé per entrare in contatto con l’asfalto ma per una vita in ambienti naturali, tra erba, terra e giardini.

Noterete che il vostro cane è infastidito dal calore dell’asfalto e dal caldo in generale quando tenderà a sdraiarsi a terra piuttosto che a camminare, a fermarsi o a saltellare sulle zampe.

Leggi anche: CANE CHIUSO IN AUTO SOTTO AL SOLE, COSA FARE?

asfalto bollente cani
 
Photo Credit: Alice in Goldenland

Per proteggere i cuscinetti delle zampe dei vostri cani, è possibile curare i cuscinetti con delle creme idratanti apposite o dei balsami naturali, studiati proprio per gli animali domestici. E cercate di fare spesso delle soste all’ombra durante le passeggiate. Trovate tutto l’occorrente nei negozi di prodotti per gli animali domestici (e anche online).

Chiedete maggiori consigli per proteggere i cuscinetti del vostro cane al veterinario.

Infine, per proteggere il vostro cane dal caldo e dai colpi di calore mettete sempre a sua disposizione delle ciotole di acqua fresca, sia in casa che all’aperto, in una zona riparata e ombreggiata. Ed evitate anche assolutamente di lasciare il cane in macchina sotto il sole, perché l’innalzamento delle temperature all’interno dell’auto è molto pericoloso per il nostro amico a quattro zampe.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook