@Caitlin Miller/Facebook

Il trucco semplice ed economico per calmare gli animali domestici durante i botti di Capodanno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nei giorni scorsi una giovane proprietaria di cani ha condiviso sui social un trucco molto semplice e alla portata di tutti per aiutare a calmare gli animali la notte di Capodanno quando, come di consueto, vengono sparati botti e petardi.

Come è tristemente noto a chi ha animali in casa, la notte del 31 dicembre cani e gatti vengono particolarmente spaventati e agitati dal rumore dei fuochi d’artificio.

Caitlin Miller, 17 anni, ha rivelato su Facebook il trucco che lei utilizza per calmare i suoi cani, sperando che possa aiutare anche altri animali a superare indenni il Capodanno.

In cosa consiste? È semplicissimo: la studentessa ha spiegato che basta tagliare le estremità di un calzino e poi infilarlo intorno alla testa del cane, dandogli cosi la sensazione confortante di essere coccolato. (LEGGI anche: Botti di capodanno: il bendaggio per cani è davvero miracoloso?)

La ragazza ha affermato che il suo metodo funziona immediatamente, riuscendo a rilassare i cani come il suo Jack Russell Cookie di cinque mesi e il suo Pomchi Ruby di nove anni.

Pubblicando le foto dei suoi due cani che indossano questa sorta di protezione, la ragazza ha scritto:

“Per tutti coloro i cui cani hanno paura dei fuochi d’artificio. Invece di acquistare fasce antistress o qualsiasi altra cosa da Internet, taglia le due estremità di un calzino e mettilo sulla testa assicurandoti che non sia troppo stretto, ma comodo. Dà loro la sensazione di essere coccolati e li rilassa. Li abbiamo usati l’anno scorso e con il ritorno della stagione dei fuochi d’artificio li stiamo usando di nuovo e abbiamo pensato di condividerli con i miei amici”.

Il suo post ha mostrato quanto sia comune il problema, è stato infatti condiviso più di 30mila volte e ha ricevuto circa 11mila commenti.

La ragazza ha anche detto di aver provato varie altre tecniche in passato per aiutare a calmare i suoi animali domestici, ma nessuna aveva funzionato. In commercio esistono diversi strumenti ideati proprio per rilassare i cani la notte di Capodanno ma lei ha pensato di sperimentare questa soluzione semplice ed economica. E ha funzionato!

Non ci resta che provarla anche a noi, alla fine dell’anno e ai consueti botti manca davvero poco.

Fonte: Caitlin Miller Facebook

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
eBay

Work out: i migliori attrezzi per allenare a casa tutti i muscoli

Speciale Creme Solari

Creme solari: come sceglierle e a cosa fare attenzione

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook