A Torino il primo cimitero pubblico della città per seppellire gli animali domestici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A Torino sorgerà il primo cimitero pubblico per animali domestici, dove troveranno sepoltura gli animali d’affezione.

Il progetto verrà realizzato in un terreno di circa 10 mila metri quadri adiacente al cimitero Parco di Torino, tra Via Bertani e via Pancalieri. Nello spazio individuato verranno costruite oltre 2000 tombe dedicate agli animali domestici: potranno essere seppelliti cani e gatti ma anche canarini, criceti, conigli e cavalli.

Il Comune di Torino ha deciso di realizzare un cimitero per animali domestici in città per rispondere ai bisogni dei cittadini, sempre più sensibili rispetto agli animali, che sono visti come veri e propri componenti della famiglia.

L’amministrazione ha dunque incaricato Afc, società che gestisce i servizi cimiteriali torinesi, di verificare la fattibilità del progetto. Dopo aver individuato lo spazio, l’amministrazione comunale e AFC hanno avviato un tavolo di confronto con le associazioni animaliste e con i soggetti e gli Enti interessati, per raccogliere tutte le osservazioni in merito.

La notizia è stata confermata pochi giorni fa dall’Assessore Marco Giusta, durante l’incontro con la stampa per la presentazione del programma per la commemorazione dei defunti. Si tratta del primo cimitero dedicato interamente agli animali della città e il progetto prevede, oltre alla costruzione delle tombe, anche la realizzazione di edifici che ospiteranno uffici e bagni. Non è invece previsto al momento un tempio crematorio. Per realizzare le opere, il Comune ha stimato una spesa di circa 1,5 milioni di euro.

Leggi anche:

Tatiana Maselli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook