Venti gatti ‘senza tetto’: il sindaco di Bagno di Romagna decide di accoglierli tutti a casa sua

Gatti senza casa, li ospita il sindaco

Il sindaco di Bagno di Romagna, Marco Baccini, ha deciso di accogliere un’intera colonia felina a casa sua.

Il problema si è posto, come riporta CesenaToday, in seguito alle lamentele di alcuni abitanti della località Palazza a Bagno, che non vedevano di buon occhio la vicinanza di una colonia composta da circa 20 gatti.

A causa dell’impossibilità di una nuova convenzione con l’Enpa, Ente Nazionale Protezione Animali, il sindaco che vive in campagna si è quindi offerto per dare loro da mangiare, facendo da custode a casa sua:

“Sto in campagna e al mattino preparo il mangiare per i miei cavalli e miei cani e non mi crea alcun problema fare altrettanto con i gatti. Se poi questo servisse per agevolare la convivenza dei cittadini della Palazza ne sarei anche più felice”.

Nel frattempo, come riporta CesenaToday, il Comune ha deciso di dotare le volontarie che si occupano delle colonie di una tessera di riconoscimento comunale che consenta un migliore esercizio delle proprie attività. C’è anche l’intenzione di dotare le colonie feline di apposita cartellonistica e aggiungere casette di legno per il ricovero dei gatti.

Complimenti a questo sindaco generoso!

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: Facebook

Schar

12 ricette senza glutine dall’antipasto al dolce

Coop

Dopo uva, meloni e ciliegie, anche le clementine dicono addio al glifosato

Ecotyre

Da Gomma a Gomma: lo pneumatico verde tutto italiano realizzato con materiali riciclati

tuvali
seguici su Facebook