Sasha: il pitbull eroe che afferra la neonata dal pannolino e la salva da un incendio

pitbull-incendio

Ha abbaiato incessantemente fino a quando i suoi proprietari non si sono svegliati e hanno capito cosa stava succedendo: la loro casa invasa dalle fiamme. Ecco la storia di Sasha, un pitbull femmina che ha salvato la sua famiglia e la bimba di sette mesi afferrandola dal pannolino.

Una storia a lieto fine quella che arriva dalla California, dove Sasha è stata una vera e propria eroina. Se non fosse stato per lei, infatti Nana Chaichanhda e la sua famiglia avrebbero rischiato la morte in un incendio.

“Il nostro cane ha iniziato a bussare fortemente alla porta sul retro della nostra villa di Stockton e io stavo pensando che fosse pazza”, ha detto Nana alla Ktxl.

Ma sono bastati pochi secondi per capire cosa stava succedendo. Le fiamme ormai alte della casa dei vicini avevano raggiunto anche l’abitazione dei Chaichanhda. Dopo essere entrato in casa, Sasha è corsa in camera da letto da Masailah, di sette mesi, che stava dormendo nel suo lettino.

“Sono corsa in stanza e ho visto Sasha prendere mia figlia per il pannolino cercando di metterla al sicuro. Devo tutto a lei, se non fosse stato per lei, sarei ancora a letto”, ha continuato la donna.

Fortunatamente, Sasha e la sua famiglia non si sono fatti nulla, ma le fiamme della casa accanto hanno preso anche la loro abitazione rendendola inagibile per questo i Chaichanhda hanno lanciato un crowdfunding su GoFundMe per costruire una nuova casa.

Ma nel frattempo Sasha si prende i suoi meriti e le coccole di tutta la famiglia che gli sarà grata per sempre. E forse questa storia farà ricredere anche tutti quelli che pensano che il pitbull sia un cane aggressivo e fuori controllo. Dolcissima Sasha!

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Foto

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

corsi pagamento

seguici su facebook