I vigili del fuoco salvano un adorabile gattino intrappolato in un bottiglione di plastica abbandonato in strada

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Era rimasto intrappolato in un boccione di plastica, ma per fortuna i vigili del fuoco sono riusciti a salvarlo. Parliamo di un gattino randagio che stava per soffocare per colpa dell’ennesimo rifiuto abbandonato in strada.

Questa volta la storia è a lieto fine, ma sarebbe potuta finire molto male per questo dolcissimo gattino. Sappiamo quanto sono curiosi i felini, ma non sappiamo come siano andate le cose. Il dubbio sorge: è stato il gattino a entrare nel boccione? O intenzionalmente qualcuno ha voluto fare un gioco stupido e pericoloso?

Purtroppo nulla va escluso secondo gli agenti.  Per fortuna, comunque, un uomo ha notato la scena e non è rimasto indifferente. Ha così prontamente chiamato i vigili del fuoco di Giacarta in Indonesia, per chiedere aiuto. Il gattino era in sofferenza.

gatto plastica

@viral press

“Un uomo gentile ci ha chiesto di liberare il gatto. Ci ha detto che l’avrebbe fatto lui stesso, ma aveva paura di ferire ulteriormente il gatto se avesse tagliato il collo di bottiglia”, ha spiegato Eko Sumarno, capo dell’ufficio dei vigili del fuoco di Giacarta.

I vigili hanno prima aperto il fondo per dare possibilità di movimento al gattino e poi hanno tagliato il collo del boccione aiutandosi anche con un cucchiaio. Ci sono voluti circa 30 minuti per liberare in sicurezza il cucciolo che adesso sta bene.

Fonte: Metro UK

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Schär

Quando il senza glutine incontra il biologico: nasce la linea Schär BIO

Quercetti

Questi giocattoli sono riciclabili e organici: stimolano la fantasia e insegnano a rispettare l’ambiente

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook