Ritiro alimenti per cani Hill’s per eccessivi livelli di vitamina D: CONTROLLATE IL LOTTO

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Presenza eccessiva di vitamina D, che può comportare problemi seri, fino alla disfunzione renale. È per questo motivo che la Hill’s Pet Nutrition ha richiamato volontariamente molti prodotti in scatola di mangime per cani, di cui un lotto ANCHE IN ITALIA.

Sebbene la vitamina D sia un nutriente essenziale per i cani, l’ingestione di livelli elevati può portare a potenziali problemi di salute a seconda del livello e della durata dell’esposizione.

I cani possono presentare sintomi come vomito, perdita di appetito, aumento della sete, aumento della minzione, eccessiva salivazione e perdita di peso.

La vitamina D, se consumata in livelli molto elevati, può portare a gravi problemi di salute nei cani, inclusa l’insufficienza renale.

I proprietari di cani che hanno consumato uno dei prodotti elencati e che manifestano uno di questi sintomi, devono contattare il loro veterinario.

Nella maggior parte dei casi, è previsto un completo recupero dopo l’interruzione dell’alimentazione.

Il lotto di prodotto umido cane coinvolto è stato distribuito attraverso negozi per animali e cliniche veterinarie.

Non sono coinvolti alimenti in formato secco, alimenti per gatto o snacks.

Si prega di controllare le scorte disponibili e identificare l’eventuale prodotto interessato.

Si tratta di: Hill’s™ Prescription Diet™ Canine i/d 360g

hills

Il lotto di prodotto interessato dovrebbe essere rimosso e restituito a Hill’s.

Si prega di contattare 800 701 702 per domande o ulteriori chiarimenti.

“Teniamo a cuore la salute di tutti i cani e gatti e ci impegniamo a fornire ai proprietari prodotti sicuri e di alta qualità. Hill’s ha identificato e isolato l’errore e ha messo in atto misure di controllo per impedire che ciò accada di nuovo. Per ulteriori informazioni, contattare la Hill’s Pet Nutrition, servizio clienti all’indirizzo [email protected]”.

Il richiamo ha interessato anche UK e USA, dove le referenze ritirate soino state molte di più.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook