L’emozionante video di Nina, la cagnolina senza volto che corre verso la libertà (e lontano dai maltrattamenti)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Salta e corre felice con il suo muso ‘nuovo di zecca’. A giudicare da questo video ‘Nina la cagnolina senza volto’ sta reagendo bene al post operatorio ed è già in gran forma e a suo agio mentre esplora un ampio spazio verde che la ospita.

Vi avevamo parlato di Nina la cagnolina trovata in una pozza di sangue e con il muso malconcio ed emaciato che era stata salvata da Salvatore Libero Barone, volontario dell’associazione ‘Felici nella coda’ e operata nella torinese Dog’s Emergency dall’équipe del professor Paolo Buracco. Tantissimi avevano mostrato la solidarietà a questa cagnolina e grazie a una raccolta fondi ha avuto il suo intervento chirurgico che le ha ridonato un nuovo muso, ma anche una nuova vita.

GUARDA IL VIDEO DI NINA CHE CORRE:

A raccontare la sua storia era stato proprio Salvatore Libero Barone. Nina era nelle campagne di Palermo in un lago di sangue. Dopo diverse ricerche e investigazioni, la verità è venuta a galla grazie ai veterinari che si sono presi cura di lei.

Qui le sue dimissioni:

La cagnolina non era stata sfigurata dal branco ma la sua storia è ancora più disarmante. Nina era stata affidata a un proprietario che le aveva fatto patire la fame e la sete, così nel tentativo di scappare e ritrovare la sua libertà, si era ferita in un cancello o rete metallica.

Un brutto passato alle spalle, ma un presente e futuro molto più sereno. Adesso sul suo volto solo le cicatrici, nel suo animo la voglia di tornare in forma e trovare una famiglia che questa volta la ami davvero.

Fonti: Graziella Porro/Facebook, Felici nella coda/Facebook

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook