A Natale questo canile realizza maglioncini su misura per i cani anziani e ha bisogno del nostro aiuto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A Natale dovremmo essere tutti più buoni e quale miglior modo per dimostrarlo se non regalando qualcosa a chi ne ha più bisogno, animali inclusi. Cavalcando l’autentico spirito natalizio, un canile abruzzese, in provincia di Teramo, l’Asilo Albergo Albani Maria, ha deciso di regalare maglioni su misura ai cani anziani per proteggerli dal freddo. A realizzarli è una volontaria e addestratrice cinofila, aiutata da due nonni di 76 e 82 anni.

È stata proprio lei, Gaia Di Michele, ad aver avuto l’idea dopo che la sua cagnolina si era ammalata di tumore e, per proteggerla, le aveva acquistato un maglioncino.

cani

Ora, insieme ai suoi due collaboratori, ne realizza almeno una decina a settimana, come ha dichiarato in un’intervista rilasciata a Tgcom24, nella speranza di riuscire a farne per almeno la metà dei cani del rifugio, che sono 600. Soprattutto per quelli più anziani che frequentemente si sporcano e che, pertanto, ne hanno particolare bisogno.

Ma per riuscirci il materiale a disposizione non è sufficiente, e così il canile ha lanciato un appello a tutti coloro che vogliano donare vecchi maglioni usati:

“Grazie ad una sarta speciale Gaia Di Michele che passa le serate a cucire maglioncini ai cani, i nostri amici staranno ancora di più al caldo ma sono molti e abbiamo bisogno di vecchi maglioni in pile o altro materiale caldo… Ci organizziamo noi per venirli a ritirare, contattate il numero 3205751813 Gaia.”

Aiutiamo questo canile regalando i maglioni che non ci servono più, i cani ringraziano!

Ti potrebbe interessare anche:

Photo Credit: Facebook

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook