Costretta a inseguire per 15 minuti il cane Labrador, che si rifiuta di rinunciare al sex toy trovato nel parco

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una dog sitter piuttosto imbarazzata si è ritrovata a inseguire un Labrador in un parco per 15 minuti, perché il giocoso cane si rifiutava di lasciar cadere il bottino che aveva trovato e che teneva gelosamente in bocca. Ma non era un bastone, era un sex toy!

Klara Robson stava portando Charlie a spasso, quando ha inviato una foto del Labrador di un anno con quello che aveva appena trovato per mostrarlo al suo proprietario.

Pochi istanti dopo, la dog sitter si è resa conto che il “bastone” era in realtà un grande dildo, che ormai aveva inavvertitamente mostrato.

Così ha trascorso i successivi 15 minuti inseguendo il cagnolino, cercando di togliergli il sex toys. A peggiorare le cose, un altro cane si è unito al gioco, nel tentativo di rubare il giocattolo sessuale.

Alla fine Klara è riuscita a distrarre i cani e a nascondere lo strano e indesiderato “ritrovamento”.

Eppure, da lontano sembrava un bastone. Invece, sorpresa!

Fonte: Tyla.com

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook