Ikea lancia la nuova linea dedicata a cani e gatti

Ikea Lurvig

Una linea di oggetti e giochi dedicata ai nostri amici animali. Ikea guarda al mondo dei pets lanciando una nuova linea dedicata. Si chiama Lurvig ed è stata pensata grazie al supporto di un team di veterinari.

Mangiare, giocare, correre, divertirsi ma anche dormire e riposarsi. I nuovi prodotti in vendita promettono di soddisfare i bisogni di cani e gatti.

Per quanto riguardare i cani, tra le novità ci sono guinzagli allungabili, coperte morbide e cuscini, ciotole, collari e giochi di vario tipo.

Per i gatti, sono disponibili, cuscini, tappeti, box, travel bag, tiraragraffi.

“Il tuo gatto o il tuo cane non sono solo animali domestici, ma membri della famiglia? È esattamente questo ad aver portato Ikea a creare la gamma completa di prodotti Lurvig. Ideata da designer che si occupano di animali domestici con il supporto di veterinari. La gamma copre tutti i momenti della tua vita condivisa con gli animali in casa e fuori, in modo che tu e il tuo animale domestico possiate godere della vostra casa insiemespiega Ikea.

Ecco alcune immagini relative ad alcuni prodotti della linea Lurvig.

ikea lurvig2
ikea lurvig3
ikea lurvig4
ikea lurvig5
ikea lurvig6
ikea lurvig7
ikea lurvig8
ikea lurvig9
ikea lurvig10
ikea lurvig11
ikea lurvig12
ikea lurvig13

LEGGI anche:

La nuova linea inizialmente sarà disponibile solo nei grandi magazzini Ikea negli Stati Uniti, in Canada, in Francia e in Giappone. Da marzo 2018 i prodotti saranno presenti in più negozi in tutto il mondo, ma non sono ancora stati resi noti gli altri paesi.

Per scoprire la nuova linea dedicata a cani e gatti clicca qui

AGGIORNAMENTO

Per chi fosse interessato, dal 2 febbraio la linea cani e gatti di Ikea è disponibile anche in Italia

Francesca Mancuso

Foto: Allas via Ikea

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

San Benedetto

Come ridurre le emissioni dell’acqua minerale: il caso San Benedetto

corsi pagamento

seguici su facebook