@Sergey Tikhomirov /123rf

Husky eroe trova e fa salvare un neonato abbandonato in un parco

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Hel è una femmina di Husky che, grazie al suo fiuto infallibile, è riuscita a scovare un neonato che era stato abbandonato nel parco The Mound di King’s Norton, nei pressi di Birmingham. Il cane si trovava a passeggio insieme al suo proprietario, il 64enne Terry Walsh. Quando l’uomo si è accorto che sotto a un cespuglio era nascosto un bambino, nato da pochi giorni (probabilmente ore) è rimasto letteralmente senza parole.

Il piccolo era avvolto in una coperta e piangeva disperatamente. Per consolarlo, l’Husky si è sdraiato accanto al bimbo, avvicinandosi con il muso con delicatezza. Senza l’intervento della sua cagnolona Hel, il signor Terry Walsh non avrebbe mai notato il neonato in quel punto e molto probabilmente l’epilogo sarebbe stato molto drammatico.

“Un cane più grande o un altro cane con un temperamento diverso avrebbe strappato e tirato la coperta, trattando il piccolo come se fosse un pupazzo di pezza.” – racconta Terry Walsh – Poi c’era il rischio che venisse aggredito da volpi e topi. Come si sarebbero comportati con il bambino?”

Quando ha notato il piccolo, il signor Walsh si è guardato intorno per vedere se ci fosse qualcuno nei dintorni. 

“Non riuscivo a vedere nessuno nelle immediate vicinanze, ma a distanza di qualche metro ho visto una signora con due bambini piccoli. Così mi sono precipitato verso di lei, evitando di spaventarla e ho detto: ‘Guarda, ho appena trovato un bambino apparentemente abbandonato”.

La signora ha subito preso in mano il telefono per avvertire la polizia delle West Midlands, che è arrivata qualche minuto dopo.

“Siamo poi tornati dal neonato, lei l’ha presa in braccio. – continua il signor Walsh – Io ho preso Hel, che voleva solo fare da madre al bambino e ho aspettato che arrivasse la polizia. Ringrazio il Signore perché il bambino era vivo, sarebbe potuta andare molto peggio. Il piccolo ha rischiato di morire. L’ho detto anche ai miei vicini: il cielo ha mandato Hel a salvare il neonato!”

Una storia a lieto fino grazie al fiuto di Hel

Il bimbo è stato subito portato in ospedale per essere visitato, e fortunatamente, sta bene. Al momento ancora gli agenti di polizia non sono riusciti a mettersi in contatto, ma stanno continuando a cercarla per assicurarsi del suo stato di salute fisico e mentale. 

Grazie a questo emozionante ritrovamento, l’Husky del signor Walsh è diventata una vera eroina a Birmingham. La storia ha fatto il giro del web e sono davvero tantissimi gli utenti che chiedono di dare un premio alla cagnolona.

“Questo cane ha bisogno di una medaglia” scrive qualcuno. E, come, non dargli torto? Senza l’intervento di Hel, molto probabilmente non ci sarebbe stato alcun lieto fino e il piccolo sarebbe morto dopo poco. Insomma, non tutti gli eroi indossano un mantello. 

Fonte: BirminghamLive

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook