L’Hachiko russo che aspetta ogni giorno la sua proprietaria fuori dal negozio in cui lavora

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ogni giorno con il suo maglioncino blu rannicchiato aspetta otto ore che la sua proprietaria esca da lavoro, poi insieme si dirigono verso casa. Prendetevi qualche minuto per leggere la storia di questo cane, un vero e proprio Hachiko russo.

E’ un legame meraviglioso quello che si può creare tra persone e animali. Ciò che ogni giorno succede nella città russa di Kaliningrad ne è la dimostrazione. Chi lavora al centro commerciale Mega, ormai è abituato alla presenza di questo bellissimo husky bicolore dagli occhi di ghiaccio. La sua proprietaria Svetlana lavora proprio lì in zona e negli ultimi giorni accanto al cane ha lasciato un cartello in cui spiega la storia e mette in evidenza i suoi recapiti. Nel messaggio scrive che il cane non è stato abbandonato, che lei si trova nelle vicinanze e di lasciarlo tranquillo perché è abituato a fare quel tipo di vita.

Svetlana e il suo husky vivono insieme da quattro anni. La donna non svela il nome del suo amico a quattro zampe per paura che poi qualcuno lo possa avvicinare e portare via. Normalmente, infatti, il cane non sembra distratto dai passanti: lui sta lì ed aspetta. Svetlana lo controlla da lontano, nella pausa pranzo va dal suo amato amico e appena può gli fa fare delle brevi passeggiate.

hackiko russo

©Alexander Podgorchuk / Klops.ru

“Viviamo in un appartamento comune in affitto. Non posso lasciarlo solo, dicono i vicini che senza di me abbaia dalla mattina alla sera. C’è un bambino di sette mesi e una nonna che vivono accanto a noi. Se disturba ci cacciano. Abbiamo trovato questa soluzione, che anche a lui sembra andar bene”.

L’husky aspetta fuori dal negozio in cui lei lavora, lo lascia senza guinzaglio, tanto lui non si muove.

hackiko russo

©Alexander Podgorchuk / Klops.ru

“Esiste un legame speciale tra noi, non lo considero un animale, è un mio amico, questo è mio figlio. Lo capisco perfettamente, ma lui mi capisce perfettamente”, spiega la donna.

hackico russo

©Alexander Podgorchuk / Klops.ru

Il maglione blu pulito che indossa il russo Hachiko è un’indicazione chiara che non è un randagio, ma anche un modo per ripararsi dal freddo, anche se come concordano i veterinari, l’husky è un cane abituato a basse temperature e non teme il gelo. La storia di questo Hachiko è diventata virale in Russia e racchiude in sé il legame profondo e l’amore incondizionato dei nostri animali a quattro zampe.

Fonte: Klops.ru

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook