Cagnolina trovatella adotta dei gattini orfani dopo la tragica morte dei propri cuccioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Cani e gatti, nemici giurati. Uno stereotipo smentito dalla dolcissima storia che stiamo per raccontarvi in cui un cane  ha adottato dei gattini orfani dopo la tragica morte dei propri cuccioli.

Una storia d’amore a 360°, che non vede differenze ma solo accoglienza e cura incondizionata. Parole oggi spesso dimenticate dall’uomo ma non dagli animali. Georgia, un pastore australiano, era incinta quando è stata soccorsa e curata da alcuni volontari del Sunshine Dog Rescue in Arizona. Il poverno animale viveva nei pressi di una stazione di servizio, vicino al confine tra Stati Uniti e Messico.

Qui è stata trovata dai soccorritori del Sunshine Dog Rescue di Phoenix. Poco dopo, i cuccioli di Georgia sono nati prematuramente. Nonostante i tentativi di salvarli per loro non c’è stato nulla da fare: l’intera cucciolata è andata perduta.

 “Era frenetica, triste, cercava i cuccioli. Ha strappato il materasso su cui l’avevamo messa, sperando di trovare i suoi piccoli” ha raccontato ad ABC15 Anita Osa, fondatrice di Sunshine Dog Rescue.

Per offrirgli conforto, è stato deciso di avvicinare a Mamma Georgia, rimasta sola, un trio di gattini anch’essi sfortunati e rimasti orfani. L’associazione infatti si è mobilitata sui social media per cercare animali che avevano bisogno di una madre che allattava. Sorprendentemente, Osa era in contatto con un trio di gattini appena rimasti orfani. Inizialmente non era sicura che Georgia li avrebbe accettati.

“Glieli ho presentati con gentilezza. Prima ne ho tirato fuori uno e l’ho lasciata annusare, e lei sembrava accettarlo, così le ho mostrato gli altri. È incredibile vedere come si si calmata all’istante”.

Una storia davvero commovente, che dimostra ancora una volta quanto sia incondizionato l’amore di una madre.

Fonti di riferimento: ABC15, Sunshinedogrescue/Facebook

LEGGI anche:

Donna adotta cane di strada per ringraziarlo di averla consolata subito dopo la morte di sua madre

Due pinguini dello stesso sesso diventano genitori dopo aver adottato un uovo

La premurosa mamma oca che ha “adottato” e preso sotto la sua ala ben 47 pulcini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook