Neonata di 9 mesi soffocata dal gatto di casa che si è addormentato nella sua carrozzina

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Stava dormendo nella sua carrozzina all’aperto la piccola Alexandra, di 9 mesi, mentre la madre 22enne, Snezhana, si occupava delle faccende domestiche. E mentre riposava pacificamente, uno dei due gatti di casa è salito sul passeggino addormentandosi proprio sul suo viso.

Quando Snezhana se n’è resa conto, era troppo tardi perché Alexandra non respirava più. E vani sono stati i tentativi del paramedico locale, e dell’ambulanza accorsa immediatamente sul posto, di rianimarla per oltre 30-40 minuti. La bambina purtroppo era morta di asfissia, come riportano i media ucraini.

Gatto uccide neonata

La tragica fatalità è avvenuta nella regione di Vinnytsia, nell’Ucraina orientale, a circa 125 miglia da Kiev.

Halyna Zakharchuk, la paramedica del villaggio, ha dichiarato, secondo quanto riporta Twnews, che il gatto è stato attratto probabilmente dal calore e dall’odore di latte:

“C’era un odore di latte, un posto caldo, il gatto è entrato nella carrozzina per riscaldarsi.”

Della stessa opinione è la polizia locale, secondo la quale il gatto si è sentito attratto dal calore della carrozzina.

gatto uccide neonata

Ora il corpo è stato inviato a esperti forensi ed è stata eseguita un’autopsia secondo la quale Alexandra è morta per soffocamento, anche perché non risultano lesioni di alcun tipo sul suo corpo.

La bambina era l’unica figlia di Snezhana e di suo marito Alexander, entrambi disperati per la perdita.

Ti potrebbe interessare anche:

I nostri gatti sono tigri al 95%

Photo Credit: TSN news/east2west news

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook