Ritrova il suo gatto Mimmo quattro anni dopo il terremoto: il loro incontro stringe il cuore

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

E’ un momento difficile per tutta l’Italia, l’emergenza Coronavirus è entrata prepotentemente nelle nostre vite e ci fa paura. Ma per fortuna, ci sono anche storie che ci scaldano il cuore e servono a distrarci un po’ dalla tanta preoccupazione. Come quella di Dora e del suo gatto Mimmo, raccontata sui social da Mimma Bei. Un video dolcissimo in cui Dora abbraccia il suo micione rosso dopo ben quasi quattro anni. Forse, la signora anziana non ci sperava più, eppure il destino le ha regalato questa bellissima emozione.

Durante il terremoto del Centro Italia, Dora era stata sfollata da Montemonaco in provincia di Ascoli Piceno e purtroppo Mimmo nella confusione e tra la paura, era scappato. Invano la donna l’aveva cercato, soffrendo molto per la perdita del suo amico a quattro zampe, del suo piccolo compagno di vita e a pieno titolo parte della sua famiglia.

“In questo momento di tanta preoccupazione, desidero farvi vivere pochi attimi , ma intensi…..di un amore puro!❤️ Vi fa star bene. Dora e il gattino Mimmo, si ritrovano dopo più di tre anni dal terremoto”, si legge sui social.

Dove sarà stato Mimmo per tutto questo tempo? Nessuno può saperlo, ma l’importante è che alla fine sia tornato a casa!

Fonte: Mimma Bei/Facebook

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook