I 14 Pinguini tornati in libertà, il commovente ritorno in natura

Una gatta randagia “presenta” la sua cucciolata alla donna che la nutre ogni giorno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quella di Lisianne e di questa gatta nero è una bellissima storia di amicizia che arriva dal Québec in Canada, e che ha fatto il giro del mondo. Tutto è iniziato l’estate scorsa: la donna era nel suo giardino e un giorno ha visto un gatto bellissimo, tutto nero e molto soffice.

Era un gatto randagio femmina e sembrava molto affamata. Così Lisianne ha fatto ciò che farebbero tutti: ha offerto al felino ciotole di cibo e acqua. Un gesto che è diventata una bellissima routine.  Ribattezzata Usagi, la gatta puntuale come non mai, dall’estate continua a rallegrare le giornate della donna. Lei la sfama, si fanno compagnia e l’animale si lascia accarezzare. Con il passare del tempo Lisianne si è resa conto che Usagi ingrassava sempre più: non poteva che essere incinta.

La storia è stata raccontata su Facebook da Chatons Orphelins Montréal, un gruppo di soccorso locale, che ha spiegato in un post di Facebook :

“Questa signora con un grande cuore, si è guadagnata la fiducia della gatta, così una volta nati ha portato tutti i suoi gattini sotto il portico e li ha sistemati in casa”.

E anche questa volta Lisianne non si è girata dall’altra parte e ha deciso di aiutare questa nuova famiglia. La donna ha adottato Usagi e l’ha fatta sterilizzare, la sua vicina ha adottato uno dei cuccioli, mentre per gli altri cinque sono stati lanciati appelli di adozioni proprio dal gruppo di soccorso.

I cuccioli sono in clinica, tutti neri, tranne uno e bellissimi, si chiamano Taylor, Tynie e Tyana, insieme a due maschi, Tales e Tito. Ma sfortunatamente tutti hanno problemi respiratori e congiuntivite per cui sono in cura nella clinica.

Ma una volta guariti, potranno essere adottati. E il tutto grazie a Lisianne che, la ‘fata buona che ha salvato la vita a questa famiglia’.

Fonte: Chatons Orphelins Montréal – COM – Réseau d’entraide, sauvetages, adoptions

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Instagram

Seguici anche su Instagram, greenMe sempre a portata di mano

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook