Gattino randagio ‘assunto’ come avvocato dall’Ordine brasiliano per non farlo cacciare via dagli uffici

Gatto avvocato

Lo volevano cacciare via perché girovagava nei corridoi ma lo studio legale lo ha assunto come avvocato, e così è iniziata per il micio una nuova vita.

Si era smarrito tra i corridoi dell’Associazione degli avvocati brasiliani dove ormai girava da giorni e qualcuno, infastidito dalla sua presenza, aveva presentato lamentele. Il gatto randagio si chiama Leon e mai nella sua vita avrebbe pensato di fare una fine come quella che stiamo per raccontarvi.

Niente paura, è sano e salvo, ma non è più un gatto sfaccendato: da randagio è diventato avvocato, essendo stato dichiarato dipendente ufficiale dell’Ordine degli Avvocati.

Un modo decisamente originale per sottrarlo alle lamentele, che ora non potranno più arrivare per ovvie ragioni, è stato assunto!

View this post on Instagram

Serenidade de quem está castrado no Dia dos Pais…

A post shared by Dr. Leon, O Advogato (@dr_leon_advogato) on

Adesso, quando gira per i corridoi, si fa chiamare dottor Leon, indossa un uniforme e ha persino una pagina Instagram seguita da oltre 40.000 persone, dove oltre alle sue buffonate, pubblica post sui diritti degli animali, per aiutare i suoi simili. In futuro probabilmente avrà un ufficio tutto suo, dove curare i diritti degli animali.

Una storia a lieto fine che ha dato una bella lezione a chi voleva sbarazzarsene e che, ora, sarà costretto a chiamarlo addirittura dottore!

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: Instagram

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Caffé Vergnano

Women in coffee, il progetto che sostiene il ruolo delle donne che lavorano nelle piantagioni di caffè

Coop

Fuori la plastica dai sacchetti del pane!

tuvali
seguici su Facebook