Ermanno, il cane che ha vegliato per 3 giorni il proprietario morto di infarto ora cerca una nuova casa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I vicini non lo vedevano più da giorni, Domenico Trifari, 79enne residente a Nereto, e preoccupati, hanno contattato i soccorsi. I vigili del fuoco, chiamati dai carabinieri della compagnia di Alba, hanno aperto la porta del suo appartamento scoprendo che era morto da giorni. Lì, accanto a lui, c’era Ermanno, un meticcio maremmano di 6 anni che continuava ad abbaiare.

Il cane ha vegliato il corpo del proprietario, morto probabilmente per un infarto, per 3 giorni e 3 notti, senza cibo né acqua. Gli voleva un gran bene e non l’ha abbandonato nemmeno dopo il decesso.

Su Facebook, Lella Elia ha condiviso un post in cui racconta che Domenico aveva solo un cane nella sua vita, “di quelli che se li guardi negli occhi te ne innamori perché ci vedi tutta la purezza di un bambino“. E ha specificato che Ermanno, prima di essere portato via dai veterinari della Asl, si è girato verso l’uomo fissandolo per alcuni secondi con gli occhi tristi, dimostrando una dignità e una compostezza straordinarie:

“Quello che non dimentichero’ mai e’ il momento in cui i vet della asl gli hanno messo il collare per portarlo via per sempre dal suo amato padrone.Si e’ girato verso l’ uomo a terra,lo ha fissato per 10 secondi e poi si e’ fatto mettere il collare con una compostezza e una dignita’ che pochi esseri viventi hanno.

Fino all’ultimo, Ermanno, ha continuato a sperare di poter rivedere il suo compagno di vita.

Ermanno era stato adottato da Domenico da un canile e ora, purtroppo, rischia di tornarci per sempre se nessuno lo adotterà prima del trasferimento presso il canile di Alba Adriatica. Per salvarlo, Lella Elia e Melissa Ferrari stanno cercando di trovargli una nuova famiglia via social:

“Ora cerchiamo per Ermanno una famiglia che lo accolga con tutto l’ amore che puo’ perché ha sofferto troppo e merita un po’ di pace povera anima. Ermanno avra’ circa 6!/7 anni. Siamo a Nereto in provincia di Teramo. Ora e’ al canile sanitario e poi tornera’ in canile ad Alba Adriatica per la seconda volta.😥😥😥Se qualcuno si innamora di lui e credetemi e’ molto facile, puo’ contattare me o Melissa Ferrari in privato o al seguente numero 3473865146. Grazie Max Persona buona!🙏Aiutateci a toglierlo da li’ vi prego!!🙏Vi aggiorneremo.”

Purtroppo, nonostante le tante condivisioni, nessuno si è ancora fatto avanti. Aiutiamo Ermanno a trovare una nuova casa, ha bisogno di noi!

FONTI: Facebook/ Il Centro

Ti potrebbe interessare anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook