In Sardegna è nato il cane Pistacchio: un cucciolo di Labrador tutto verde!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Immaginate la sorpresa di trovare in una cucciolata un Labrador tutto verde. Succede a Palu ‘e Carru (Oschiri), in Sardegna, dove Giannangelo Liperi e Cristian Mallocci proprietari di una azienda agricola hanno assistito a una scena insolita (ma possibile).

Stretto stretto agli altri quattro fratellini, ma di un colore decisamente diverso: verde.

“Quando sono andato a vedere come stava la cagna ho notato che aveva partorito ma uno dei cuccioli aveva un colore insolito: era verde – ha detto Cristian –. A quel punto sono andato dal mio compagno di lavoro Giannangelo, impegnato in altre faccende nell’azienda e ho esordito: ‘Hai mai visto un cane alieno?’ Lui è rimasto stupito e così siamo andati insieme a vedere il piccolo di Labrador”. La prima supposizione è stata: ‘La cagna ha forse partorito sull’erba?’.

“Ma una volta preso il cuccioletto tra le mani – continua – abbiamo capito che era colore del suo pelo, era davvero verde. Non credevamo ai nostri occhi. Non riuscivamo a capire cosa fosse successo e così abbiamo cercato di documentarci su internet scoprendo che il raro evento è del tutto naturale”.

Perché il cane è nato verde?

Pistacchio, questo il suo nome, non è chiaramente un cane alieno. Il fatto che sia nato di questo colore non è un fenomeno comune, ma può succedere quando il liquido amniotico della madre, che forma la sacca che circonda e protegge gli embrioni, si mescola con la biliverdina colorando il manto del cane.

Il piccolo Pistacchio sta bene e cresce così come i suoi fratellini e per chi se lo sta chiedendo: no, non rimarrà verde a vita. Con il tempo, la colorazione andrà via e scomparirà del tutto con il cambio manto.

Fonte: Amici per la vita

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook