Ristoratore uccide otto cani in due ore con freccette avvelenate per preparare hot-dog

Prima li ha rubati, gli ha sparato delle freccette tossiche e poi li ha uccisi per preparare degli hot dog. Un ristoratore è stato arrestato nella provincia di Jiangsu, nella Cina orientale,con l’accusa di aver fatto una piccola strage di cani: nel giro di due ore ne ha uccisi otto per poi servirli in un panino.

E’ salito in sella al suo scooter e ha fatto razzia di animali. L’uomo di nome Chen è il proprietario di un ristorante e davanti alle manette, ha detto ai poliziotti che ha ucciso i cani perchè la carne durante l’inverno è molto costosa. Come si vede dalle immagini i cagnolini sono stati colpiti da freccette avvelenate; il fatto risale al 15 dicembre ma solo adesso è stato reso noto. A denunciare l’episodio sono stati alcuni residenti che hanno assistito alla scena agghiacciante.

cani cina

Dopo averli colpiti, l’uomo ha messo i cani in un sacco nero per poi macellarli probabilmente direttamente nella cucina del ristorante.

In un post sui social media cinesi, la polizia ha spiegato che il ristoratore ha ucciso perché voleva vendere hot dog a tutti i costi e la carne nel periodo invernale ha prezzi elevati e quindi ha deciso di rubarli. Ha comprato un arco e frecce velenose e ha colpito questi poveri animali. Il video della polizia mostra immagini raccapriccianti che noi abbiamo scelto di non mostrare, tuttavia sono disponibili qui.

Ogni anno in Cina hanno la stessa sorte circa 10milioni di cani, la maggior parte di loro sono animali domestici rubati ai loro affetti. Ricordiamo comunque che nel Paese non è reato mangiare carne di cane e non esistono leggi significative sul maltrattamento degli animali. L’uomo in questione è stato denunciato dai residenti per furto e sarà incriminato esclusivamente per quello.

Foto

Leggi anche:

Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

Izanz

Piretro: l’insetticida naturale contro le zanzare

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook