Cosa vogliono dirci i cani quando si leccano la bocca?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sicuramente avrete notato che il vostro cane ogni tanto si lecca la bocca ma forse non avete mai pensato che questo semplice gesto potesse avere un significato particolare. Ad interpretarlo è stato una team anglo-brasiliano di esperti di comportamento animale.

Spesso si associa il gesto di leccarsi la bocca (o i baffi) alla necessità o alla voglia di mangiare, ad esempio quando ci si presenta davanti agli occhi qualcosa di buono. Sembra che i cani in realtà vogliano esprimere tutt’altro nel momento in cui passano la lingua sulla propria bocca.

Una nuova ricerca, realizzata in collaborazione tra l’Università di San Paolo in Brasile e l’Università di Lincoln nel Regno Unito, suggerisce che questo comportamento nei cani rappresenta un tentativo di comunicare con gli umani in risposta a quello che percepiscono. Nello specifico il cane si leccherebbe la bocca nel momento in cui percepisce che il suo proprietario è arrabbiato e questo sarebbe il suo tentativo di comunicare con lui.

Per arrivare ad affermare ciò i ricercatori hanno esaminato le reazioni dei cani in risposta ad immagini e suoni emotivamente significativi. Gli animali domestici sono stati esposti simultaneamente a due espressioni facciali (una positiva e una negativa dello stesso individuo umano o canino) e a due suoni (sempre uno positivo e l’altro negativo).

Quello che si è notato è che i cani erano soliti appunto leccarsi la bocca in risposta ad espressioni facciali umane di rabbia, questo però non avveniva se i cani percepivano voci umane arrabbiate. Ciò significa che questi animali utilizzano segnali visivi per rispondere esclusivamente a segnali visivi, in sostanza usano le proprie espressioni facciali in risposta alle nostre.

Come ha dichiarato l’autrice principale dello studio, Natalia Albuquerque, dell’Università di San Paolo in Brasile:

“Il gesto di leccarsi la bocca è stato innescato solo da segnali visivi (espressioni facciali). (…) I cani si leccano le labbra più spesso guardando gli umani che gli altri cani. I risultati indicano che questo comportamento è legato alla percezione degli animali delle emozioni negative”.

Sui comportamenti del vostro cane potrebbe interessarvi anche:

Lo studio, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Behavioral Processes, aggiunge un tassello in più a qualcosa di già noto: i cani sono altamente in sintonia con le emozioni umane e tentano di comunicare con noi a modo loro. La ricerca pone anche una nuova luce sul mondo emozionale complicato e spesso trascurato dei nostri amici a 4 zampe.

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook