Scopri se il tuo cane è un “genio” con il test delle 4 ripetizioni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Alcuni cani plusdotati sono in grado di imparare nuove parole semplicemente ascoltandole quattro volte. È quanto scoperto da un esperimento condotto in Ungheria.

Il Dipartimento di Etologia dell’Università Eötvös Lórand (Ungheria) ha scoperto come alcuni cani mostrano uno sviluppo cerebrale superiore, che potremmo definire una sorta di plusdotazione.

Secondo il loro studio, pubblicato sulla rivista Scientific Reports, ad alcuni animali basta ascoltare il nome di una cosa quattro volte per apprenderne il significato.

Fino ad ora, si pensava che solo cani altamente addestrati a cui veniva ripetuta la parola da imparare più volte potessero raggiungere questo obiettivo. Tuttavia, nello studio viene mostrato come alcuni cani domestici siano in grado di imparare i nuovi termini molto velocemente.

Per arrivare ad affermare questo, il team di ricerca ha prima analizzato come si comportavano un Border Collie di nome Whisky (già famoso per le sue capacità di categorizzazione spontanea), e uno Yorkshire terrier di nome Vicky Nina.

Ai due cani sono state insegnate nuove parole, con un sistema ad esclusione. Di fronte agli animali sono stati messi sette giocattoli che già conoscevano e uno nuovo, a quel punto gli è stato chiesto di individuare la novità solo sentendone il nome.

In pratica i cani dovevano individuare il nuovo giocattolo tra alcuni giocattoli che erano loro familiari. Ovviamente sono riusciti a farlo ma avevano davvero imparato i nomi dei giocattoli?

Per essere sicuri di ciò, l’esperimento è stato ripetuto con un altro giocattolo aggiunto all’altro. Questa volta i cani non sono riusciti nell’intento.

Ciò significava che in realtà non stavano imparando ad associare la nuova parola al nuovo giocattolo, ma escludevano solo la possibilità che i loro proprietari chiedessero un vecchio giocattolo.

@Scientific Reports

In una seconda fase di esperimento, i proprietari hanno insegnato ai cani i nomi di tutti i giocattoli ripetendoli quattro volte e gli animali hanno così imparato come veniva chiamato ogni oggetto. Questa volta i cani sono stati in grado di individuare i nuovi giocattoli associandoli effettivamente al nome dell’oggetto.

“Questo rapido apprendimento sembra essere simile al modo in cui i bambini umani acquisiscono il loro vocabolario intorno ai 2-3 anni di età”, ha dichiarato Adam Miklósi, capo del Dipartimento di Etologia e coautore dello studio.

Lo stesso esperimento è stato poi condotto su altri 20 cani e nessuno di loro è stato in grado di apprendere i nomi degli oggetti così rapidamente. Il che dimostra che Whisky e Vicky Nina erano davvero diversi, con condizioni di apprendimento maggiori della media. In pratica, solo i cani con un’intelligenza particolare sono in grado di apprendere le parole così rapidamente.

Tuttavia, la memoria di entrambi i cani è diminuita molto velocemente. Eseguendo lo stesso test sui cani “plusdotati”, dopo 10 minuti e un’ora, si è visto che gli animali non erano più in grado di riconoscere gli oggetti nominati.

“Ciò è probabilmente dovuto al fatto che hanno ricevuto solo quattro esposizioni, cioè hanno sentito le parole solo quattro volte. Penso che potrebbero aver bisogno di più esposizioni per consolidare le parole. Qualcosa di simile è noto anche nei bambini piccoli” spiega Claudia Fugazza, autrice principale dello studio.

Per saperne di più sul numero di parole che i cani plusdotati possono imparare in un breve lasso di tempo, i ricercatori hanno recentemente lanciato la Genius Dog Challenge, un progetto diventato virale sui social media.

Vicky Nina, purtroppo, nel frattempo è scomparsa e non ha potuto prendere parte alla Genius Dog Challenge.

Fonte:  Scientific Reports / Genius dog challenge / Eureka Alert

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook