Cani e gatti su Tinder: l’idea di un rifugio tedesco per far adottare gli animali abbandonati

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Questo rifugio per animali ha creato diversi profili di cani e gatti abbandonati nell’app di incontri Tinder. Il match perfetto esiste ed è con un amico a 4 zampe! 

La Munich Animal Welfare Association ha avuto un’idea originale per trovare nuove case agli animali abbandonati, pubblicando i loro profili sull’app di incontri Tinder, nella speranza che anche gli umani solitari in cerca di amore possano godere della compagnia di un gatto o di un cane.

L’App funziona proprio come tra esseri umani: l’utente può fare lo “swipe” – ossia scegliere – il profilo d’interesse e sperare di essere scelto. In alternativa su ogni profilo Tinder dei pet c’è il nome del rifugio, escamotage che permette di contattare la struttura cercandola su internet. 

È divertente. Abbiamo pensato di unirci ai più giovani – certo, ci sono anche quelli più anziani su Tinder – per seguire una tendenza. La risposta – da parte degli utenti – è pazzesca. 

dichiara Jillian Moss, una dei volontari. 

L’Associazione ha ingaggiato un’agenzia pubblicitaria per scattare i ritratti degli animali e creare 15 profili.

Abbiamo già ricevuto diverse chiamate. Faremo dei colloqui preliminari e poi inviteremo le persone a conoscere gli animali. 

Benjamin Beilke, volontario dell’Associazione spiega:

Non abbiamo volutamente preso i gattini più carini, più piccoli e appena nati, ma animali che hanno una storia. Spero che questi animali possano trovare un nuovo partner, un “match perfetto” che duri nel tempo. Oltre a questo, è  importante per noi sottolineare che non ci sono solo anime sole tra gli umani, ma ci sono anche molte anime sole tra gli animali

Un’iniziativa insolita ma lodevole, che, proponendosi di trovare l’incontro perfetto a lungo termine, riesce a contrastare il terribile fenomeno dell’abbandono degli animali domestici. 

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Reuters 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Redattrice su temi della sostenibilità sociale e ambientale. Laureata con lode in filosofia, ha conseguito un master di II livello in Rendicontazione Innovazione e Sostenibilità. Ha maturato esperienza nella comunicazione e nell’organizzazione di eventi presso enti profit e no profit.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook