@Projeto Toca do Bicho/Facebook

Attrice brasiliana adotta due cani, ma poi li restituisce al rifugio. Ora cercano casa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Da ben nove mesi Thor e Tigrao si trovano in attesa di una nuova adozione, dato che la precedente non è andata a buon fine. I due cani, ancora cuccioli, erano stati adottati lo scorso giugno dall’attrice brasiliana Cláudia Ohana. Poco dopo, però, l’artista ha deciso di restituirli alla Ong Projeto Toca Do Bicho, che ha sede a Rio De Janeiro.

Il suo gesto, da molti paragonato ad un vero e proprio abbandono, ha scatenato un’ondata di polemiche sui social. Ma la donna si è giustificata dicendo di non essere più in grado di allevare i cuccioli, a causa della mancanza di tempo e di un momento difficile che stava attraversando.

Adesso Thor e Tigrao, che si erano già ambientati alla casa dell’attrice, sperano di essere adottati da qualcuno che li ami davvero e riesca a prendersene cura in maniera adeguata. L’associazione Projeto Toca Do Bicho, che li ha riaccolti, ha sperato fino all’ultimo che Cláudia Ohana cambiasse idea ma, non vedendo alcun interesse da pare dell’attrice, ha pubblicato un annuncio di adozione su Facebook:

“Da quando sono stati restituiti, senza un grammo di amore per loro, i due sono entrati in depressione.” – spiegano i volontari del rifugio – “Non hanno capito cosa stava succedendo. Tigro è ancora triste, e quando un umano si avvicina rimane in un angolo, messo alle strette, non avranno una famiglia? Troviamo una casa amorevole per loro!”

Fonte: Facebook

Leggi anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook