Le strazianti immagini del cucciolo lasciato in smoking in attesa della nuova famiglia che non si presenterà mai

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Hanno fatto il giro del mondo le immagini che ritraggono Vincente, un cucciolo in smoking, pronto per la sua nuova vita in una famiglia che invece non si è mai presentata a prenderlo, lasciandolo così ad aspettare invano vestito a festa.

L’adorabile cane era in stallo presso l’organizzazione no-profit Fundacion Rescatame a La Calera, in Colombia ed era in procinto di essere adottato da una nuova famiglia, che però ha deciso di annullare tutto all’ultimo momento. L’associazione ha condiviso così le foto su facebook e raccontato quello che a Roma si chiama “la sola” rifilata al povero Vincent:

Il post del 9 settembre diceva:

“Vicente è stato lasciato vestito e agitato ed è ancora disponibile per l’adozione. ✨
Il presunto adottante di Vicente non è mai arrivato per lui. Quando già era pronto per una casa, fatto il bagno, ha annullato la sua adozione. 😢
Dopo ci chiedono perché siamo così severe con l’iter d’adozione, per questo motivo! Perché non vogliamo avere alcun dubbio sul fatto che i nostri pelosi rimarranno in ottime mani per TUTTA LA VITA.
Se vuoi adottare, tieni presente che è un impegno per sempre, gli animali non sono cose di cui puoi disporre quando ti passano la voglia di avere un cane”

Il messaggio è arrivato al cuore di migliaia di persone, condiviso più di 3mila volte e l’associazione  è  stata letteralmente inondata dalle richieste di adottare il piccoletto. E infatti, solo un paio di giorni dopo è arrivato  il lieto fine:  Vincente ha ora una nuova, bella famiglia che giura di non lasciarlo mai più:

Una storia che purtroppo i rifugi di tutto il mondo si trovano a raccontare fin troppo spesso e non sempre l’epilogo è dei migliori come in questo caso. Se avete intenzione di adottare un cane sappiate che è un impegno per la vita, ma l’amore che ne riceverete è incommensurabile

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook