Questo cane ha una reazione allergica dopo che il proprietario lo tinge di rosa e finisce per perdere un orecchio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La proprietaria dipinge di rosa le orecchie del suo cane, che ha una reazione allergica e ne perde uno

Purtroppo c’è ancora chi pensa che gli animali siano dei giocattoli da umanizzare, colorare e trasformare a proprio piacimento e la cosa più agghiacciante è che queste stesse persone, pensano di voler bene al proprio cane, gatto e via dicendo.

Questa storia ha del surreale e vorremmo tanto che non fosse vera, purtroppo però non è la prima volta che raccontiamo episodi simili, denunciando maltrattamenti, perché di questo si tratta.

Il cane che vedete si chiama Diffy e sfortunatamente per lui, appartiene a una donna di Bangkok che da tempo, sfoggia foto del povero cucciolo con le orecchie dipinte di rosa e una sorta di pannolino con il guinzaglio.

Sui social si vanta della bellezza del suo cane, secondo lei una bellezza dovuta proprio a quelle orecchie rosa chiaramente tinte alla maniera in cui normalmente noi lo facciamo con i nostri capelli. Tingi che ti ritingi, l’agonia è finita nel peggiore dei modi.

cane orecchie3

Il 6 febbraio Diffy dopo la tinta di 40minuti ha avuto una bruttissima reazione allergica che la donna racconta sempre su Facebook come se fosse la normalità.

La tinta conteneva componenti chimici e ha causato al povero cane, prurito, ustione e sfaldamento tanto che si è arrivati a dover amputare l’orecchio perché la situazione era degenerata.

cane orecchie

La donna se l’è presa con il negozio che ha venduto la tinta, noi invece pensiamo che certe volte sarebbe meglio pensare prima di agire. Che necessità c’era di creare questo scompenso al cane e di tingergli le orecchie di rosa?

cane orecchie2
cane orecchie1

Amare gli animali significa rispettarli nella loro natura. Avere un amico a quattro zampe e poi trasformarlo a proprio piacimento significa non accettarlo per com’è, ma ridicolizzarlo per farlo somigliare a qualcosa che non è.

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook