Il cane insegue disperato il suo proprietario dopo essere stato abbandonato

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il cagnolino corre disperato dietro il taxi dopo essere stato abbandonato in strada. Un uomo si accorge della scena e inizia un inseguimento, filmando il reato.

Immagini tristi dove in un solo fotogramma si intrecciano la disperazione del cane, l’indifferenza dell’uomo che l’ha abbandonato e l’incredulità di chi sta filmando. Anche se il video non è chiarissimo e a tratti girato al contrario, non c’è molto spazio all’interpretazione: un uomo scende dal taxi e lascia il cane. Succede ad Azcapotzalco. Un automobilista se ne accorge e inizia a inseguire il taxi chiedendo spiegazioni.

“E’ tuo il cane? – grida l’uomo- perché l’hai lasciato in strada, l’hai abbandonato?”.

Al semaforo il taxi è di fianco e la risposta alle domande dell’automobilista è un misero gestaccio.

“Sai che stai commettendo un crimine abbandonando il tuo cane? Questo video diventerà virale e ti troveranno. Ti denuncio alla prima pattuglia”, grida ancora l’uomo.

L’automobilista ha preso il numero di targa e sporto denuncia, ma purtroppo ha poi perso di vista il taxi e lo sfortunato cagnolino che ha continuato la sua corsa disperata.

Ricordiamo che l’abbandono di animali è un reato penale che prevede la reclusione e una multa fino a 30mila euro.

Leggi anche:

 

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook