@Emily Beineman/Facebook

Il cane che ha dato conforto alla bambina in lutto durante il funerale del padre

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Questa storia arriva dall’Arkansas, Stati Uniti. Qui una bambina di 6 anni ha da poco perso il papà a causa di un tumore. Durante il funerale, a dare grande conforto alla piccola ci ha pensato un cane che passava casualmente, accompagnato dalla sua proprietaria.

Raelynn Nast è una bambina di Fort Smith, Arkansas, che è molto legata al suo papà ma gli ha dovuto purtroppo dire addio troppo presto. Il padre di Raelynn, Davey, è morto di recente per un cancro al colon a soli 41 anni. 

La piccola era ovviamente devastata. Come ha raccontato la mamma alla stampa locale:

“Era molto orgogliosa di suo padre. Ha sempre voluto presentare suo padre a tutti” 

E proprio durante il funerale del suo amato papà è avvenuta un’ultima, insolita presentazione. Di fronte all’agenzia di pompe funebri passava proprio in quel momento un cane accompagnato dalla sua proprietaria che faceva jogging nei dintorni.

La bambina allora le ha chiesto se poteva accarezzare il cane (di nome Blue). E da lì è nata una nuova profonda amicizia. Raelynn ha raccontato alla donna che suo padre era morto e proprio in quel momento si stava svolgendo il funerale, infine le ha chiesto se voleva conoscerlo e l’ha invitata ad entrare. 

Ha avuto così l’occasione non solo di trovare nuovi amici, ma anche di fare un’ultima presentazione di suo padre.

A raccontare la storia è stata Emily Beineman, la proprietaria del cane, sul suo profilo Facebook dove si legge che:

“Blue si è avvicinato a questa bambina e si è seduto delicatamente davanti a lei e la bambina ha avvolto le sue braccia intorno al collo di Blue e non ha voluto lasciarlo andare”. 

Anche dopo, la piccola ha chiesto ad Emily e Blue di rimanere ancora un po’ perché voleva continuare ad abbracciare e accarezzare il cane. Una scena che, ovviamente, ha commosso tutti i presenti duramente provati dalla perdita di Davey ma anche la stessa proprietaria di Blue che scrive:

“Ho sempre definito Blu il mio ‘gigante gentile’ perché ho sempre pensato che potesse sentire quando qualcuno è triste / sconvolto / ecc.  ha questa calma travolgente su di lei che è indescrivibile. Oggi, sono grata per molte cose. Ma sono particolarmente grata a Dio che ci ha permesso di incontrare questa bambina speciale in uno dei giorni più difficili della sua vita. Questa bambina probabilmente non si renderà mai conto di quanto oggi sia stato speciale per me, ma era esattamente ciò di cui avevo bisogno. Sono fortemente credente che tutto accada per una ragione. E credo veramente che dovevamo incontrare questa bambina… è il ricordo perfetto della bontà e della fedeltà di Dio durante ogni tempesta”

Come è possibile che due persone e un cane riescano a legarsi così velocemente? Raelynn ha detto che non si tratta di un mistero: “Mi ha aiutato a sentirmi meglio con la sua gentilezza

Raelynn, Emily e Blue si sono incontrati anche in seguito e rimarranno amici.  Nessuno potrà mai sostituire suo padre, ma la gentilezza di una sconosciuta e l’amore di un cane sono stati quanto meno in grado di lenire un po’ il suo dolore.

Fonte: CBS

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
eBay

I migliori accessori da avere se usi il monopattino elettrico

eBay

Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

eBay

Bricolage: le migliori soluzioni per organizzare al meglio i tuoi attrezzi da lavoro

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook