Condividere con il cane la camera da letto migliora la qualità del sonno

dormire-cane-stanza

Vuoi migliorare la qualità del tuo sonno? Dormi nella stessa stanza con il tuo cane! A sostenerlo non è un gruppo di appassionati animalisti ma un prestigioso studio della Mayo Clinic (Usa).

Riposarsi bene e per il giusto numero di ore è fondamentale per ricaricare le proprie energie psicofisiche e svolgere così al meglio tutte le attività previste per il giorno successivo. Per tanti motivi, però, non sempre si riesce a godere di un sonno davvero ristoratore. Uno di questi potrebbe essere avere un cane nella propria stanza? Sembrerebbe proprio di no…

A chi dorme con i propri animali domestici capita spesso di sentirsi dire che non dovrebbe farlo per ragioni di igiene, di disturbo al riposo e altro. In realtà una nuova ricerca ha messo in luce l’esatto contrario: tra i vantaggi da non sottovalutare che riscontra proprio chi è abituato a condividere la camera da letto con il cane di famiglia c’è la possibilità di riposarsi meglio e più a lungo.

Per arrivare a questo risultato gli esperti hanno esaminato per 5 mesi un gruppo di 40 adulti sani senza disturbi del sonno, tutti erano proprietari di cani ma non tutti condividevano con i loro amici a 4 zampe il letto o almeno la stanza. Lo scopo della ricerca era di valutare la qualità del sonno in base alle loro sistemazioni di notte.

Mentre dormivano, sia i partecipanti umani che gli animali indossavano alcuni dispositivi in grado di tracciare i loro modelli di sonno.

Dopo aver analizzato i risultati, i ricercatori si sono trovati di fronte al fatto che, coloro che tenevano i propri cani nella camera da letto, sperimentavano una migliore qualità del sonno rispetto a quelli che non lo facevano. La stessa stanza non vuol dire però anche lo stesso letto. I benefici si riscontravano infatti solo in coloro che condividevano la camera, quando invece “Fido” si infilava sotto le coperte il sonno risultava più disturbato.

Così ha commentato i risultati Lois Krahn, autore principale dello studio:

“La maggior parte delle persone crede che avere animali domestici in camera da letto sia un disturbo. Abbiamo scoperto invece che molte persone trovano confortevole e provano un senso di sicurezza quando dormono con i propri animali”.

Per migliorare il vostro riposo notturno provate anche:

Sembra dunque che la presenza di un cane in camera da letto, indipendentemente dalla tipologia e dalla grandezza, non disturbi il sonno, come era stato precedentemente ipotizzato, ma al contrario lo migliori.

Avete sperimentato la cosa? Siete d’accordo?

Francesca Biagioli

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

corsi pagamento

seguici su facebook