giocattoli_cani_fai-da-te

Siamo disposti a tutto per i nostri cagnolini, al punto tale da acquistare qualsiasi tipo di gingillo per vederli scodinzolare felici. La breve durata della vita di un giocattolo per cani, tuttavia, può rappresentare una vera e propria condanna per il vostro stipendio, ma c’è una soluzione. Tre semplici parole: fai-da-te.

Se guardate nel cassetto delle calze, ne troverete sicuramente alcune spaiate: è un’amara realtà con la quale ognuno di noi deve fare i conti periodicamente. Personalmente, ancora non riesco a spiegarmi come una calza possa sparire per magia ma, rovistando nei cassetti, riesco difficilmente a trovarne di uguali. Eppure qualcosa dovremo pur fare con gli sventurati calzini rimasti soli: un giocattolino per il vostro cane, per esempio, lavabile, riutilizzabile e gratuito, per giunta.

È possibile, infatti, realizzare una palla fluttuante utilizzando 4 calze spaiate, essendo però sicuri che una sia più lunga delle altre. Prendendo quest’ultima come calza di base, spingete le altre tre all’interno del suo piede. Legatelo quindi con il corpo della calza, in modo tale da realizzare una palla ben stretta. Naturalmente, potreste anche utilizzare una palla da tennis al posto dell’imbottitura di calze, ma sarebbe senza dubbio meno originale. Potete realizzare un giocattolo resistente e non pericoloso anche intrecciando alcune calze, formando così una corda larga e colorata, in genere molto attraente per i cani.

Anche con dei vecchi maglioni si possono creare dei giochi per i nostri amici a quattro zampe, per esempio degli ossi giocattolo. Il procedimento è molto semplice:

  • Disegnate e ritagliate un campione abbastanza grande a forma di osso da un foglio di carta. Appuntate il vostro campione sopra un pezzo di maglione precedentemente selezionato.
  • Ritagliate una porzione di maglione seguendo la sagoma dell’osso.
  • Dopo aver realizzato due pezzi identici, cuciteli insieme con del filo bianco, lasciando un piccolo spazio aperto sui lati.
  • Riempite il vostro giocattolo con dell’imbottitura e con i cosiddetti “squittii”, molto amati dai cani (possibilmente uno per estremità), quindi terminate la chiusura con ago e filo. Assicuratevi di aver cucito perfettamente il tutto, specialmente se avete un cane che ama giocare in modo brusco.

Per realizzare una Pallacorda avrete bisogno solamente di un pezzo di corda vecchia e di una pallina da tennis:

  • Forate ogni lato della palla, in modo tale che la corda a vostra disposizione riesca a passarci. Introducete la corda fino a quando la palla si trova esattamente al centro di essa e annodate entrambi i lati per mantenere la palla in posizione.
  • Aggiungete dei nodi alle estremità della corda per una maggior presa. Ora potete giocare con il vostro cane al tiro alla fune, permettendogli fra l’altro di rosicchiare senza farsi male.

Un’idea intelligente per incuriosire il cane, per farlo ragionare e stimolare la sua fantasia, è realizzare un cubo con una fessura regolabile su un lato, all’interno della quale si possono inserire, per esempio, dei croccantini: il cane dovrà accorgersene e poi far rotolare il cubo per fare uscire il cibo: ci impiegherà un po’ di tempo ma la riuscita è assicurata!

Sebbene possa risultare curioso a una prima lettura, è stato provato che i cani gradiscono particolarmente l’odore dell’anice. Per realizzare un giocattolo di anice è possibile seguire molteplici vie:

1. Comprate una bottiglietta di essenza di anice e applicatela su un giocattolo del vostro cane. È consigliabile che si tratti di un oggetto di stoffa, poiché in tal caso assorbirà e tratterrà meglio il liquido.

2. Per un risultato più duraturo, cercate fra i vecchi divertimenti del vostro cane un giocattolo di plastica che vi permetta di inserirci semi di anice. Alcuni giocattoli per animali hanno meccanismi tintinnanti o spazi vuoti, quindi riuscirete facilmente ad inserire i semi, che potrete trovare senza difficoltà in qualsiasi supermercato. Il problema, in questo caso, sarà trovare un giocattolo che non si apra in alcun caso, per evitare di versare i semi dappertutto.

3. Ancora meglio, applicate alcune gocce di anice all’osso di stoffa realizzato seguendo le istruzioni di cui sopra.

Sono aperte le scommesse: si divertiranno di più i cani a giocare con le vostre creazioni o voi a realizzarle?

Serena Baronchelli

Leggi anche Giochi ecologici per cuccioli annoiati

 

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram