cani_gattiAmati, coccolati e rimpinzati! No, non stiamo parlando dei nostri pargoli cresciuti a pane e merendine, ma questa volta oggetto dell'allarme obesità sono gli animali domestici, cani e gatti che proprio come "figli" ingrassano a suon di "pappe" e cibi ipercalorici. Complice anche qui l'alimentazione sbagliata e lo scarso movimento.

A sostenerlo è un'indagine nazionale condotta nel 2008 per conto della Pet obesity task force, un gruppo di lavoro che comprende i  i Medici veterinari italiani a sostegno della task force istituita a livello internazionale. Dalla ricerca, effettuata su 3.868 cani e 1.540 gatti, coinvolgendo 200 fra ambulatori e cliniche,  emerge che il 33% dei gatti e il 28% dei cani sono in sovrappeso, in particolar modo, com'è intuibile che sia, i cani e i gatti che abitano in appartamento.

Inoltre stando al rapporto Assalco, l'Associazione nazionale imprese per l'alimentazione e la cura degli animali da compagnia, nonostante la crisi, la  spesa per alimenti confezionati destinati ai nostri amici a quattro zampe, e' cresciuta nel 2008 del 5,6% con un giro di affari di 1,2 miliardi. I soldi spesi in media ogni anno per l'alimentazione dei cani varia da 250 a 550 euro a seconda della taglia, mentre scende a 200 euro per il gatto.

Oltre che ben nutriti, a quanto pare gli animali sono sempre più curati. L'associazione nazionale medici veterinari italiani ha stimato che nel 2008 la spesa complessiva per visite mediche e' stata di circa 800 milioni e che almeno l'85% degli animali e' sottoposto a cure periodiche contro il 12% di cani e gatti che non hanno mai visto un veterinario.

Ma le cure non si limitano alla salute: i nostri sempre più "paffuti" compagni di divano sono anche "viziati" e coccolati per bene. Lo dimostra il mercato degli accessori (prodotti per l'igiene, giochi, guinzagli ecc.) che, cresciuto dell'8,7%, supera i 51 milioni, trainato soprattutto dai prodotti per l'igiene che rappresentano il 40%.
Di questo e di altro si parlerà al Salone internazionale dei prodotti per l'alimentazione e la cura degli animali in programma a Bologna dal 7 al 10 maggio, dove quest'anno sono in aumento le aziende impegnate sul fronte della sostenibilità applicata a questo particolare settore di mercato.

Simona Falasca

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram