cani-wild-cover

Unghie dipinte o con i glitter, pelo dai colori sgargianti, a pois o a macchia di leopardo. Cani e gatti trasformati in fenomeni da baraccone, truccati e addobbati come se fossero dei peluche. Guardate questo video e queste immagini, non potrete fare a meno di pensare che anche questa è una forma di maltrattamento.

In America esiste un salone per animali che oltre a fornire utili servizi di toelettatura, ne offre uno molto particolare, ovvero quello di trasformare il proprio cane o gatto in zebra, leone, leopardo e via dicendo. Evidentemente per i proprietari snaturare il colore del pelo dell'amico a 4 zampe per il proprio gusto personale è del tutto normale.

“Aggiungi un po’ di colore o disegni creativi sul tuo cane o gatto. Katrina's Pet Salon è l'unico posto in cui otterrai la migliore qualità di arte creativa! È divertente e accattivante. Gli animali domestici amano questo tipo di attenzioni”, si legge sul sito del Salone per animali (???).

animali wild
 
animali wild2

Quindi ricapitolando, secondo il Katrina's Pet Salon dipingere le unghie al cane, tosare il gatto e colorarlo di fucsia, agghindarlo come un albero di natale, sarebbe un gesto che gli animali apprezzano, perché testimonianza dell’amore che il proprietario ha nei loro confronti.

E rincara: il nostro non è solo un lavoro, ma una passione.

Sicuramente a livello tecnico, i materiali usati non saranno tossici per gli animali, non conteranno alcol né ammoniaca, ma qui quello che contestiamo non è il fatto che siano nocivi. Contestiamo la natura stessa del servizio. Perché trasformare il proprio cane in una zebra e il gatto in un arcobaleno? Forse per suscitare stupore? Ammirazione? Per vanità?

cani wild
 
cani wild1

A noi queste immagini mettono solo tanta tristezza, perché queste mode che umanizzano gli animali e li mettono alla berlina, di certo non rispettano il loro benessere, né le loro necessità. I servizi sono svariati e vanno dai 5 dollari fino ai 100. Tutto dipende se si sceglie un colore semi permanente, un design 2d, se vengono applicate pietre o gioielli o abbinati glitter o strass.

Scorrendo si ha l’impressione che si stia parlando di giocattoli e non di esseri viventi.

E dimostrazione ne è questo video:

“Ci sono persone che maltrattano gli animali in modo consapevole: alcuni lo fanno per profitto, altri per divertimento. E ci sono persone che maltrattano gli animali senza rendersene conto: la maggioranza lo fa per ignoranza, il resto per vanità”, scrive Giustizia animalista.

Non possiamo non trovarci d’accordo però dobbiamo constatare che, a giudicare dai follower del salone, che questa moda sta prendendo sempre più piede, almeno in America.

cani wild2
 
cani wild3
 
cani wild4

“Amare un animale significa rispettarlo. Le persone che sentono il bisogno di avere un oggettino puccioso da coccolare, addobbare e truccare dovrebbero avere il buon gusto di prendersi un peluche, anziché un essere vivente da sottomettere alla propria mediocrità”, continua il post.

Guardate questi video:

 

Bling, the coolest cat you will ever see on the block!

Un post condiviso da Katrina's Pet Salon (official) (@katrina_short) in data:

Voi cosa ne pensate?

Leggi anche:

In Cina la folle moda di verniciare i cani: il caso dei cuccioli-tigre (FOTO)

Dominella Trunfio

Foto

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram