cane muro
Un sintomo che può sembrare banale e innocuo, ma che in realtà potrebbe salvare la vita al vostro cane o gatto, se individuato. Si tratta di appoggiare la testa contro il muro. Se il vostro animale appoggia la testa conto il muro senza muoversi, correte dal veterinario.

È l'appello per i proprietari lanciato su Facebook da Steunpunt voor Dieren, un'associazione olandese per la protezione animali. Ma perché? La spiegazione è particolarmente allarmante. A quanto pare un cane o un gatto che spinge la testa contro un muro (o altro) senza alcun motivo apparente (come giocare o graffiare) potrebbe essere affetto da lesione cerebrale, avvelenamento, tumore, infezioni o molte altre malattie.

Questo comportamento potrebbe sembrare banale, divertente e persino simpatico e spesso ci si rende conto troppo tardi che potrebbe essere qualcosa di grave. Indicherebbe, infatti, un sintomo neurologico che va indagato e che può avere diverse cause. Si chiama Head pressing (atto compulsivo che consiste nel premere la testa contro un muro o un oggetto senza alcun motivo apparente).

gatto muro
head pressing in dogs

Per questo è importante rivolgersi il prima possibile al veterinario, che saprà consigliarvi sul da farsi, consigliando una visita neurologica ed escludendo altre cause prima di fare risonanza. Intanto il post dell'associazione è diventato virale, diffondendosi a macchia d'olio su Facebook in pochi giorni.

Ricordiamo: se il vostro cane o gatto preme la testa contro un muro o un oggetto, è il momento di vedere un veterinario per escludere gravi malattie.

Roberta Ragni
Leggi anche:

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram