rain dog

Quante volte avete visto i proprietari uscire velocemente solo per far fare la pipì e la cacca al proprio cane? Certo, a volte questa è una necessità dettata dai ritmi frenetici delle nostre vite. Ma ci sono anche molte persone che collegano la passeggiata solo al momento dei bisogni. Vivere con un cane, invece, significa ritagliarsi dei momenti per stare all'aria aperta, facendo attività fisica, divertendosi e facendolo socializzare.

Per questo bisognerà fare in modo che faccia almeno due, meglio tre, passeggiate al giorno, per consentirgli di correre ed esplorare il mondo. E questo vale anche per le giornate di freddo, di vento, di neve e di pioggia. Se nei giorni più pungenti o bagnati dell'anno ci piace stare al caldo, magari stesi sul divano con una bella copertina e una tazza di cioccolata calda, per i cani invece fare uscite regolari è di fondamentale importanza per il benessere.

1. I cani sono ben 'attrezzati'

I cani sono ben attrezzati per affrontare il freddo, la pioggia, la neve. La miglior difesa contro il freddo non sta solo nel pelo, ma anche in un'alimentazione adeguata. Quindi prendete le dovute precauzioni, facendo indossare cappottini o impermeabili: servono per proteggere dagli sbalzi di temperatura, perché ad alcuni cani non piace camminare sotto la pioggia e a noi non piace farli tornare a casa bagnati fradici. Uscite e fate una bella passeggiata con il cane ogni giorno, anche quando c'è maltempo.

via GIPHY

2. Mantenere i cani in forma

Noi tutti vogliamo che i nostri cani siano nella migliore forma fisica possibile. Eppure molti di loro sono obesi, condizione che potrebbe portare a malattie come l'artrosi, il diabete di tipo 2, l'ipertensione e le malattie cardiache. Malattie spesso dolorose e pericolose, oltre che costose da curare. I cani hanno bisogno di fare esercizio tra i 30 minuti e due ore ogni giorno per mantenersi sani e agili. Un adeguato esercizio aiuta anche la digestione. Questo vale per tutto l'anno.

via GIPHY

3. Stimolare la mente

Un cane annoiato è un cane 'cattivo'. I cani molto energetici che non vengono stimolati abbastanza possono diventare stressati e distruttivi, iniziando a masticare oggetti, scavare, saltare, abbaiare, mordere e ricercare l'attenzione. L'esercizio e la stimolazione mentale sono importanti sempre, anche in inverno e quando piove.

via GIPHY

4. Fare esperienze

Chi è passato di qui? Più si darà al proprio cane la possibilità di annusare per terra e di curiosare, più avrà la possibilità di fare esperienze e capire il mondo che lo circonda. E annusare la pioggia, la neve e il vento è qualcosa di speciale. Chiedete al vostro animale!

via GIPHY

5. Migliorare il nostro benessere

Va bene, noi amiamo i nostri cani. A volte più di quanto amiamo le persone! Ma è anche importante prenderci cura di noi stessi, soprattutto durante i mesi invernali e le giornate grigie. L'esercizio fisico ci darà una sensazione di positività, contribuendo anche a ridurre lo stress, la frustrazione e l'ansia. L'esercizio fisico, anche fatto al freddo, ha tanti benefici per la salute (la maggior parte dei quali sono identici a quelli indicati nei cani!), come l'abbassamento della pressione sanguigna, riduzione del colesterolo, rafforzamento del cuore, aumentando l'energia e bruciando i grassi.

Roberta Ragni

Leggi anche:

Pet-umbrella: l'ombrello per tenere asciutti i cani sotto la pioggia

Come il cane migliora la vita: 10 motivi per non farne più a meno

5 modi per restare in forma insieme al vostro cane

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog