Cani e gatti: fanno perdere 90 minuti di sonno ogni notte

immagine

Miagolano, abbaiano, graffiano. Peccato che siano le sei di mattina. Quante volte è capitato a chi vive con uno o più animali in casa? Un proprietario di animali domestici su due perderebbe regolarmente fino a 90 minuti di sonno in questo modo. Per alcuni si tratta addirittura di un motivo di stress.

È quanto rivela un sondaggio condotto su 1.000 proprietari di cani e gatti di tutto il Regno Unito, svegliati presto dai loro animali domestici. L'interruzione più comune del sonno è l'abbaiare 'incessante' o il "miagolare" nelle prime ore del mattino ( 47 per cento). Al secondo posto dei motivi del risveglio prematuro c'è il "grattare dietro la porta della camera". Il 22 per cento ha detto di essere spesso svegliato dal salto sul loro letto nel cuore della notte.

Il sondaggio, condotto da memoryfoamwarehouse.co.uk, rivelerebbe come, contrariamente alla credenza popolare, gli animali domestici non aiutino affatto a rilassarsi. Ma è davvero così? Cosa fare, allora? Il consiglio è quello di rivolgersi a un veterinario e a un educatore per capire il vero motivo per cui il vostro animale vi sveglia. E se fosse una richiesta di aiuto?

In caso vada tutto bene, si potrebbe iniziare, ad esempio, a mettere una cuccia nella camera, d'altronde la tana è tana per tutti. E siccome ogni regola ha la sua eccezione, cani e gatti che non mostrano particolari problemi comportamentali possono anche dormire sul letto. D'altronde è proprio il contatto ravvicinato con il proprio animale a essere una valida pratica terapeutica contro lo stress, l'ansia, la solitudine e lo sconforto.

E i vostri pelosi dove dormono? Vi svegliano la notte?


dormire con il cane

Per ora buonanotte, sempre che riusciate a dormire...

Roberta Ragni

Leggi anche:

10 cucce fai-da-te con materiali riciclati

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

corsi pagamento
seguici su facebook